Formula Regional | Spa-Francorchamps 2021: Michael Belov primeggia nelle prove libere

Il russo batte il leader di campionato Saucy in entrambe le sessioni del venerdì


La Formula Regional europea by Alpine è ufficialmente tornata in pista oggi, dopo la pausa di un mese post-Zandvoort, con le prove libere del round di Spa-Francorchamps

Le temperature più fresche hanno reso la sessione mattutina più veloce di quella pomeridiana ma al di là della situazione meteorologica il riferimento di questa prima giornata è stato uno e uno solo: Michael Belov.

Il neoacquisto del team G4 Racing ha stabilito il riferimento in 2:14.518 nella FP1 replicandosi poi nella FP2 seppur con un tempo di oltre un secondo più lento, 2:15.777.

In entrambe le sessioni il russo ha preceduto l’assoluto leader del campionato piloti, ossia Grégoire Saucy. Dopo avere vinto sei gare su dieci nella prima parte di stagione, lo svizzero del team ART vuole continuare nella sua marcia trionfale per chiudere il prima possibile la partita dal punto di vista aritmetico e le prestazioni di questo venerdì sembrerebbero promettere quantomeno altri punti pesanti tra i curvoni delle Ardenne. Nella riepilogativa di giornata Saucy ha pagato appena 21 millesimi a Belov sui sette chilometri del circuito di Spa-Francorchamps.

Anche il terzo posto ha avuto un unico proprietario nelle due sessioni e si tratta di Hadrien David, che segue Saucy in classifica generale staccato di 64 punti. 210 millesimi di distacco per il francese del team R-ace GP.

Continuando a prendere come riferimento i tempi della FP1, al quarto posto di giornata troviamo l’argentino Franco Colapinto di MP Motorsport, seguito da Isack Hadjar e dalla prima delle Prema, quella di Paul Aron. La seconda parte di questo campionato dovrà ridare linfa alla squadra della famiglia Rosin, presentatasi con intenzioni bellicose dopo la fusione tra Formula Regional europea e Formula Renault Eurocup ma vincitrice finora solo della prima gara stagionale ad Imola.

Top ten del venerdì completata dalla terza R-ace GP, quella di Zane Maloney, dalle altre due Prema di Dino Beganović e David Vidales e da William Alatalo sulla migliore delle Arden.

La zona punti virtuale delle due sessioni è stata quasi del tutto analoga, con uniche eccezioni Patrik Pasma e Pietro Delli Guanti nella top ten della FP2 al posto di Alatalo e Colapinto. L’italiano del team Monolite Racing si è ben distinto anche nella FP1 con il 15° tempo, mentre il nuovo nome del team ART Grand Prix si è piazzato 13° nella sessione del mattino.

11° di giornata Gabriele Minì, che riparte dal Belgio in ritardo di quattro punti rispetto a Hadjar per quanto riguarda il trofeo rookies. Fuori dai primi 20 in entrambe le prove libere, invece, Francesco Pizzi, reduce dal primo piazzamento a punti della stagione con il quinto posto di Zandvoort.

Top 20 raggiunta invece da un altro dei nomi nuovi, quello di Dexter Patterson del team Monolite, 20° nella FP1 e addirittura 12° nella FP2. Prestazioni analoghe per l’altro rookie, ma ben più esperto dello scozzese, Ido Cohen.

La giornata di domani sarà molto ricca: alle 11:20 e alle 16:50 si svolgeranno le due sessioni di qualifiche, mentre gara-1 andrà in scena alle 19:25.

Classifica FP1:

Formula Regional | Spa-Francorchamps 2021: Michael Belov primeggia nelle prove libere

Classifica FP2:

Formula Regional | Spa-Francorchamps 2021: Michael Belov primeggia nelle prove libere

Immagine copertina: formularegionaleubyalpine.com

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM