Formula Regional | Red Bull Ring 2022: Paul Aron conquista la pole position nelle Qualifiche 1

Daniele Botticelli - 10 Settembre 2022 - 11:44

Il pilota estone conquista la quinta pole position in Formula Regional realizzando il miglior tempo nel Gruppo A, con Barrichello ad affiancarlo in prima fila. Seconda fila tutta RPM con Chovet davanti a Tangavelou, Beganovic quinto davanti a Minì.


Paul Aron ha conquistato la pole position nelle Qualifiche 1 della Formula Regional European Championship by Alpine al Red Bull Ring, al termine di una qualifica che lo ha visto ottenere il miglior tempo nel Gruppo A in 1:26.737 che gli consegna la possibilità di partire davanti a tutti per la quinta volta in questa stagione.

Il pilota della Prema verrà affiancato in prima fila da un sorprendente Eduardo Barrichello, reduce dal suo primo podio ottenuto a Spa e autore del miglior tempo nel Gruppo B in 1:27.044, che gli vale il proprio miglior risultato in qualifica nella serie nonostante si sia fermato ad oltre tre decimi dalla prestazione del pilota estone.

Le sorprese delle qualifiche non si limitano al pilota brasiliano della Arden, dato che la seconda fila della griglia di partenza di Gara 1 sarà occupata interamente dai piloti della RPM, con Pierre-Louis Chovet che al proprio ritorno in monoposto ottiene subito il secondo tempo nel Gruppo A che gli vale il terzo posto in griglia davanti al suo compagno di squadra e connazionale Owen Tangavelou, a sua volta secondo classificato nel Gruppo B a soli 44 millesimi dalla prestazione di Barrichello risultando però il migliore tra i debuttanti.

La terza fila della griglia di partenza sarà occupata da due pretendenti al titolo, con il leader del campionato Dino Beganovic che scatterà quinto davanti a Gabriele Minì, sesto nonostante abbia concluso il Gruppo B a 65 millesimi dal leader Barrichello. Settimo posto in griglia per Maceo Capietto davanti al proprio connazionale francese Hadrien David e a Sebastian Montoya.

La Top10 della griglia di partenza sarebbe completata da Sami Meguetounif, ma il pilota francese scatterà dal fondo dello schieramento in entrambe le gare del weekend per aver cambiato il motore sulla propria vettura dopo il round di Spa ricevendo questa penalità, inflitta anche a Francesco Braschi (13° nel Gruppo B) per lo stesso motivo. Grazie alla penalità del pilota francese, la 10° posizione al via sarà ereditata da Joshua Dufek, sesto nel Gruppo A, che scatterà davanti a Gabriel Bortoleto e Tim Tramnitz, solo 13° al via di Gara 1 dopo aver fatto registrare il miglior tempo nella giornata di ieri.

Classifica Qualifiche Gruppo A:

Formula Regional

Classifica Qualifiche Gruppo B:

Formula Regional

Immagini: formularegionaleubyalpine.com