Formula Regional | Red Bull Ring 2021: Stravolta la classifica di Gara-2, Colapinto perde la vittoria!

Molti piloti sono stati penalizzati al termine della seconda gara di Formula Regional al Red Bull Ring. Saucy eredita la vittoria davanti a Bortoleto e Maloney

La classifica di Gara 2 della Formula Regional European Championship by Alpine al Red Bull Ring è stata completamente stravolta rispetto a quanto visto in pista. A distanza di quattro giorni dalla gara, la serie gestita dall’ACI ha pubblicato i risultati ufficiali con molti piloti che sono stati penalizzati per aver violato i track limits nelle curve 9 o 10 della pista durante la gara.

I piloti sanzionati hanno ricevuto penalità di 5 o 10 secondi che gli sono stati aggiunti poi al tempo totale di gara. Rivedendo più volte le immagini prese dalla pista e dalle camera car dei piloti, i commissari di gara hanno agito sanzionando con 5 secondi di penalità ogni qualvolta che un pilota infrangeva i limiti della pista per ben sette volte.

Ogni sette violazioni dei track limits sono equivalsi a cinque secondi di penalità, di conseguenza chi ha ricevuto dieci secondi di penalità ha commesso questa infrazione per ben 14 volte. Alla 21° violazione, invece, è scattato un Drive Through convertito poi in 25 secondi di penalità.

Sono diversi i piloti che sono stati colti in fragrante. Cinque secondi di penalità sono stati inflitti a Nico Gohler, Isack Hadjar, Axel Gnos, Nicola Marinangeli, Alex Quinn, Dino Beganovic e William Alatalo.

Alatalo e Beganovic, inoltre, sono stati penalizzati con altri 10 secondi di penalità per aver commesso un sorpasso in regime di Safety Car, uscita al primo giro per l’incidente al via tra Hadrien David e Michael Belov. I commissari hanno notato che entrambi si sono portati davanti ad Alex Quinn quando la gara era neutralizzata, manovra che ha portato poi a questa penalità.

Dieci secondi di penalità per track limits sono stati inflitti a Tommy Smith, Ido Cohen, Gabriele Minì, Mari Boya, Eduardo Barrichello, Oliver Goethe e Franco Colapinto, che perde così a tavolino la sua seconda vittoria del weekend. Come si legge nel documento ufficiale, la MP Motorsport ha già presentato appello contro questa penalità inflitta ai suoi piloti Colapinto e Goethe; di conseguenza, i risultati della gara diventeranno ufficiali solamente dopo l’esito dell’appello.

Peggio hanno combinato Gianluca Petecof e Andrea Rosso, capaci di infrangere i limiti della pista per ben 21 volte ricevendo a loro volta un Drive Through convertito in 25 secondi di penalità che li portano in fondo alla classifica.

Con l’applicazione di queste penalità la classifica della gara viene stravolta completamente, con Gregoire Saucy che approfitta della penalità inflitta a Colapinto ed eredita così la vittoria di Gara 2, ottenendo la sua ottava vittoria stagionale. Gabriel Bortoleto avanza in seconda posizione con Zane Maloney che sale sul podio in terza posizione davanti a Colapinto, solamente quarto dopo la penalità.

Pietro Delli Guanti avanza in quinta posizione davanti ad Isack Hadjar, sesto dopo la penalità ricevuta. David Vidales beneficia alla grande di queste penalità arrivando in settima posizione davanti ad Alex Quinn, con Francesco Pizzi e Patrik Pasma che entrano in zona punti con il nono e decimo posto. Di seguito, la classifica aggiornata di Gara 2 al Red Bull Ring:

Formula Regional
Formula Regional

Immagini: formularegionaleubyalpine.com

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM