Formula Regional | Petecof vince Gara 2 nel pomeriggio del Paul Ricard

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Il brasiliano si difende dagli attacchi di Leclerc e conquista la vittoria nella seconda gara del weekend


Seconda vittoria stagionale per Gianluca Petecof, che nel pomeriggio di oggi ha vinto la seconda gara del weekend della Formula Regional a Le Castellet.

Il brasiliano della Prema si è imposto di forza sul compagno di squadra Arthur Leclerc, che per tutta la gara ha cercato in ogni modo di superarlo.

Come Gara 1, anche Gara 2 è stata abbastanza monotona e senza colpi di scena, con il sorpasso di Jüri Vips su Pierre-Louis Chovet come unico momento degno di nota. Il pilota estone di KIC Motorsport si è imposto a fatica sul driver di Van Amersfoort a pochi minuti dalla fine, rifacendosi dal risultato di Gara 1.

Dietro al francese ha concluso in quinta posizione Oliver Rasmussen, con la terza Prema al traguardo. Il danese ha chiuso davanti a Patrik Pasma, che in questa giornata non ha brillato come il compagno di squadra Vips.

Settima posizione per Facu Regalia, davanti ad Henrion Gillian ed Andrea Cola. Il pilota romano ha accusato problemi anche in questa gara (nello specifico all’ala anteriore), ma è riuscito comunque a raggiungere la zona punti.

Decima posizione per Jamie Chadwick, che non riesce a trovare la quadra in questo weekend. La lady driver ha chiuso davanti ad Emidio Pesce, mentre Konsta Lappalainen si è ritirato.

La terza ed ultima gara del weekend si correrà domani alle 11.30.

Immagine di copertina: Aci Sport

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

Formula Regional | Petecof vince Gara 2 nel pomeriggio del Paul Ricard 1
Leonardo Pignalosa
Ho cominciato a seguire il Motorsport nel 2014, prima con F1 e MotoGP, poi con tutto il resto. Sono incredibilmente appassionato che seguo tantissimi campionati mondiali e nazionali. Da un paio d'anni ho anche la passione per la fotografia ed il giornalismo sportivo, chiaramente legato al Motorsport.

ALTRI DALL'AUTORE