Formula Regional Middle East | PHM Racing aggiunge Nikita Bedrin alla line up del campionato 2023

Formula Regional
Tempo di lettura: 2 minuti
di Daniele Botticelli @DBDeiman
6 Dicembre 2022 - 20:00

Il pilota russo che corre con licenza italiana passerà alla Formula Regional nella prossima stagione, iniziando la stagione nel campionato del Medio Oriente.

La PHM Racing continua a dar vita alla line up con la quale parteciperà alla prossima stagione della Formula Regional Middle East Championship con Nikita Bedrin che andrà ad affiancare Joshua Dufek, anche lui annunciato nella giornata odierna.

Nikita Bedrin, 16 enne pilota russo che corre con licenza italiana, viene da un buon 2022 trascorso in Formula 4 proprio con il team tedesco, con il quale ha disputato il campionato UAE in inverno e nel corso dell’anno i campionati italiano e tedesco di categoria. Nella F4 UAE Bedrin si è comportato molto bene, chiudendo il campionato al quarto posto con 198 punti e un bottino di due vittorie e sei podi, con i successi arrivati rispettivamente a Dubai ed Abu Dhabi.

Bedrin si è affermato anche nell’ultima stagione della ADAC Formula 4, chiudendo la serie al quarto posto con 175 punti ed un bottino di una vittoria e sei podi, mentre nel campionato italiano non è riuscito a far meglio dell’11° posizione finale con 76 punti e soli due podi, ottenuti nella gara inaugurale ad Imola e a Spa-Francorchamps.

Bedrin ha commentato così il suo approdo in questo campionato: “Sono molto felice ed entusiasta di gareggiare nella Formula Regional Middle East Championship per PHM Racing, non vedo l’ora di iniziare! Abbiamo fatto bene nella stagione europea, ora dobbiamo portare avanti il buon lavoro svolto”.

Roland Rehfeld, Team Manager di PHM Racing, ha aggiunto: “Per noi portare Nikita al capitolo successivo è passo logico. Nikita ha una buona conoscenza delle pista negli Emirati Arabi Uniti, e la sua velocità pura e la capacità di adattarsi rapidamente a nuove auto e piste lo rendono sicuramente una scelta promettente”.

Immagine: acisport.it

I Commenti sono chiusi.