Formula Regional | Le Castellet 2022: Gabriele Minì vince Gara 2 su Beganovic

Il pilota italiano regola il leader del campionato per la sua seconda vittoria in Formula Regional. Haverkort completa il podio.

Gabriele Minì si è aggiudicato la Gara 2 della Formula Regional European Championship by Alpine a Le Castellet, conquistando la sua seconda vittoria stagionale dopo il successo ottenuto ad Imola, anche in quel caso arrivato nella Gara 2 dell’evento.

Partito dalla pole position, il pilota della ART Grand Prix ha condotto la gara dal primo all’ultimo giro, riuscendo a difendersi egregiamente dagli attacchi di Dino Beganovic durante tutta la gara, arrivando anche a commettere un lungo nella chicane che divide il rettilineo del Mistral a meno di 17 minuti dal termine insieme allo stesso Beganovic, senza però trarne alcun tipo di vantaggio riuscendo a mantenere la leadership della gara.

Dal canto suo, Beganovic ha cercato in tutti i modi di piegare la resistenza del pilota italiano, approfittando anche delle ripartenze avvenute dopo i due periodi di Safety Car avvenuti per diversi incidenti. Beganovic ha cercato più volte il sorpasso, anche all’ultimo giro dovendosi però accontentare del secondo posto finale, replicando il risultato ottenuto in Gara 1 e continuando il suo ottimo campionato di vertice in cui non ha mai fatto peggio del secondo posto.

A completare il podio troviamo Kas Haverkort, bravo ad agguantare la terza posizione sorpassando Gabriel Bortoleto durante la seconda ripartenza a meno di 20 minuti dal termine. Bortoleto è poi crollato fino al sesto posto, mostrando di non aver mai avuto il ritmo di chi ha tagliato il traguardo davanti a lui non riuscendo a replicare l’ottimo risultato realizzato stamani nelle qualifiche.

Davanti al pilota brasiliano hanno concluso anche Paul Aron ed Hadrien David, rispettivamente in quarta e quinta posizione al traguardo, con il francese bravo a risalire la classifica nella parte finale di gara. Settimo posto per Michael Belov davanti agli spagnoli Mari Boya e Lorenzo Fluxá, anche lui come Bortoleto incapace di ripetere l’ottimo risultato delle qualifiche. Completa la zona punti Roman Bilinski, decimo e al suo primo punto in Formula Regional, vincendo anche la classifica riservata ai Rookie.

Il pilota britannico precede il proprio compagno di squadra alla Trident Tim Tramnitz, 11°, dando vita ad un gruppetto di esordienti che comprende anche Sebastian Montoya, Joshua Dürksen e Laurens Van Hoepen, con Pietro Delli Guanti a seguirli in 15° posizione. Per quanto riguarda gli altri piloti italiani presenti, Francesco Braschi ha ottenuto il proprio miglior risultato nel campionato con il 18° posto, mentre Pietro Armanni ha tagliato il traguardo in 22° posizione. Gara da dimenticare per Leonardo Fornaroli, solamente 24°.

Al termine del quarto appuntamento, la classifica del campionato continua a sorridere a Dino Beganovic che comanda con 165 punti. Il pilota svedese è ora seguito da Gabriele Minì, che ora occupa la seconda posizione a quota 102, a 63 lunghezze di ritardo dal pilota della Prema. Più staccati gli altri, con David ora terzo con 92 punti, seguito da Aron a 85, Belov a 77 e Haverkort a 76. La Formula Regional European Championship by Alpine tornerà in azione nel weekend del 17-19 giugno a Zandvoort, per il quinto round della propria stagione 2022.

Classifica Gara 2:

Formula Regional

Immagine: Twitter / Gabriele Minì

SHARE

SUBSCRIBE

ULTIME NEWS