Formula Regional | Il primo round di Misano nel segno del team Prema

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Rasmussen, Leclerc e Petecof hanno vinto le prime gare della stagione sul circuito di Misano


È finalmente partita l’edizione 2020 della Formula Regional European Championship. La nuova serie delle monoposto di Formula 3, alla sua seconda stagione, si disputerà nell’arco di otto weekend di gara, con il primo round sul tracciato italiano di Misano appena conclusosi.

Il prossimo appuntamento avrà luogo sul tracciato francese del Paul Ricard, in scena dal 21 al 13 agosto, per poi andare in Austria dove, dall’11 al 13 settembre, si disputerà il terzo round al Red Bull Ring.

Ritorno in Italia, con i round del Mugello (2-4 ottobre) e di Monza (16-18 ottobre), per poi andare a Barcellona (30 ottobre-1 novembre) e tornare nuovamente nel Bel Paese con i round conclusivi di Imola (20-22 novembre) e Vallelunga (4-6 dicembre).

Gara 1

La prima gara ha visto subito un colpo di scena. Durante il primo giro i piloti del team Prema Arthur Leclerc e Gianluca Petecof sono arrivati al contatto causando il ritiro del primo e l’intervento della Safety Car.
Oliver Rasmussen è partito molto bene dalla quarta posizione, sfilando gli avversari e portandosi in prima posizione, seguito da Leclerc, Petecof e Jüri Vips.
Qualche curva dopo il patatrac: Leclerc, Petecof e Vips sono entrati in curva praticamente tutti insieme, con i piloti Prema che si sono scontrati. Come già detto Leclerc è stato costretto al ritiro, mentre Petecof ha proseguito la gara, scivolando però verso il fondo classifica.
Anche Vips ha perso molte posizioni; l’estone della Red Bull è riuscito ad evitare il contatto, mantenendo integra la propria vettura.
Con l’ingresso della Safety Car Rasmussen si è trovato al comando della gara seguito da Patrik Pasma, Jamie Chadwick e tutti gli altri.
Petecof e Vips hanno rimontato dalle ultime posizioni, con quest’ultimo che è arrivato a ridosso di Jamie Chadwick iniziando il duello per l’ultimo posto sul podio.
La Chadwick ha resistito magistralmente agli attacchi di Vips, che in un disperato tentativo di sorpasso è addirittura andato in testacoda, venendo costretto al ritiro e chiamando nuovamente in causa la SC.
La lady inglese è stata dunque fortunata quando Emidio Pesce ha tentato un sorpasso nelle retrovie ai danni di Gillian Henrion, causando un nuovo incidente e dunque la terza Safety Car a pochi minuti dalla fine della gara, con le vetture che sono arrivate al traguardo dietro alla vettura di sicurezza.
La Chadwick era incalzata da Petecof, che ha rimontato dalle ultime posizioni ma ha dovuto accontentarsi del quarto posto.
Nel marasma generale delle prime posizioni, Pierre Louis Chovet ha chiuso al quinto posto mentre Andrea Cola, che partiva dall’ultima posizione, è giunto al traguardo in sesta davanti a Pesce, Henrion e Konsta Lappalainen.

Gara 2

Leclerc è riuscito poi a vincere la seconda gara, mai impensierito dall’inizio alla fine.
Il pilota della Ferrari Driver Academy ha condotto una gara solida, imponendo il proprio ritmo a suon di giri veloci e accumulando un vantaggio di quasi cinque secondi sul compagno di squadra Petecof.
La Prema ha piazzato tre piloti sul podio, con Rasmussen che ha conquistato il terzo posto a quasi sedici secondi da Leclerc.
Pasma ha tenuto dietro Chovet, arrivando al traguardo davanti al francese per soli quattro decimi, mentre Vips è giunto sesto davanti a Lappalainen.
Gara non brillantissima per la Chadwick: la lady driver ha concluso solamente ottava, perdendo progressivamente terreno giro dopo giro.
Andrea Cola ha chiuso in nona posizione davanti ad Henrion, che ha completato la zona punti.
Ultima posizione per Pesce che non ha preso punti.

Gara 3

Anche per Petecof è finalmente arrivata la vittoria, in gara 3.
Nella terza corsa del weekend il brasiliano della Ferrari Driver Academy ha condotto davanti a Leclerc, che non ha mai impensierito il compagno di squadra.
Tripletta per la Prema, che oltre ai primi due ha piazzato a podio anche Rasmussen, che ha tenuto dietro Vips.
Al via Petecof è stato bravo a sfruttare la partenza lenta del poleman Leclerc e a portarsi al comando dalla gara, seguito da Leclerc, Rasmussen e Vips.
Leclerc è stato a lungo alle calcagna di Petecof, ma nell’ultimo terzo di gara è stato autore di un lungo, finendo sull’erba e sporcando le gomme. Arthur ha dovuto, così, abbassare il ritmo ed accontentarsi del secondo posto.
Le altre posizioni non sono state messe a rischio, con tutti i piloti sgranati l’uno dall’altro.
Petecof ha guadagnato quindi la prima vittoria stagionale davanti a Leclerc e Rasmussen, che chiude il podio.
Quarta e quinta posizione per Vips e Pasma, con la quarta Prema di Jamie Chadwick in sesta posizione.
Completano la gara Chovet, Henrion e Cola, con Pesce e Lappalainen fuori dalla corsa per un incidente provocato dal pilota italiano.

I tre piloti Prema comandano la classifica dopo il primo round, con Rasmussen e Petecof appaiati in prima posizione con 55 punti. Segue Leclerc con 43 punti, tallonato da Pasma a 40 punti.
Quinta posizione per l’altra Prema della Chadwick, 27 punti, che è inseguita da Chovet (26 punti) e Vips (20 punti).
Chiudono Cola (12 punti), Henrion (9 punti), Lappalainen (8 punti) e Pesce (6 punti).

Immagini : acisport.it

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

Drop the Gate | Puntata #36

Ascolta qui la 36esima puntata di Drop the Gate, il podcast su Supercross e Motocross firmato P300.it con le voci di Andrea...

CONDIVIDI

Formula Regional | Il primo round di Misano nel segno del team Prema 5
Leonardo Pignalosa
Ho cominciato a seguire il Motorsport nel 2014, prima con F1 e MotoGP, poi con tutto il resto. Sono incredibilmente appassionato che seguo tantissimi campionati mondiali e nazionali. Da un paio d'anni ho anche la passione per la fotografia ed il giornalismo sportivo, chiaramente legato al Motorsport.

ALTRI DALL'AUTORE