Formula Regional | GP Monaco 2022, qualifiche: Dino Beganovic ed Hadrien David si dividono le pole position

Il leader del campionato ottiene il miglior tempo nelle qualifiche di Formula Regional e si assicura la pole per Gara 1, mentre il francese scatterà davanti a tutti in Gara 2. Minì in seconda fila.

Le qualifiche della Formula Regional European Championship by Alpine a Monaco, terzo appuntamento della stagione 2022, hanno visto Dino Beganovic ed Hadrien David aggiudicarsi la pole position per le due gare al termine dell’unica sessione di qualifica andata in scena nella giornata odierna, usando lo stesso format della divisione in due gruppi ma con l’unica differenza che i due lati della griglia di partenza andranno ad invertirsi tra Gara 1 e Gara 2.

Dino Beganovic partirà dalla pole position in occasione di Gara 2 dopo aver ottenuto il miglior tempo dell’intera qualifica in 1:29.459, realizzato in occasione del proprio ultimo tentativo andato in scena durante il Gruppo B, dopo una sessione trascorsa piuttosto in sordina prima di piazzare il colpo negli ultimi minuti della sessione, issandosi al comando della classifica con ben tre decimi di vantaggio su Gabriele Minì e Gabriel Bortoleto, in seconda e terza posizione divisi da soli 4 millesimi e che scatteranno così dalla seconda e terza fila nelle due gare del weekend.

Beganovic scatterà in pole position in Gara 2 mentre in Gara 1 scatterà dalla seconda posizione al fianco di Hadrien David, autore del miglior tempo nel Gruppo A in 1:29.802, al termine di una qualifica passata sempre tra le posizioni di vertice che gli ha poi consegnato la prima pole position stagionale sotto la bandiera a scacchi, rilanciandosi così in un campionato che fin qui non l’ha visto molto protagonista. Il pilota della R-ace GP nel suo gruppo ha preceduto Kas Haverkort per un decimo, anche lui autore del suo miglior tempo a pochi secondi dal termine del turno, e Michael Belov, terzo rischiando anche di sbattere alla Rascasse negli ultimi istanti della sessione.

La quarta fila nelle due gare sarà occupata dai due piloti della ART Grand Prix Mari Boya e Laurens Van Hoepen, con quest’ultimo che si conferma tra i più veloci dopo quanto fatto vedere nelle prove libere del giovedì. La Top10 della griglia di partenza di entrambe le gare sarà completata da altri due Rookie come Leonardo Fornaroli e Noel León, le vere sorprese di queste qualifiche con il quinto tempo ottenuto nei rispettivi gruppi.

Buona prestazione anche per Eduardo Barrichello, autore del sesto tempo nel Gruppo B davanti ai debuttanti Sami Meguetounif, Sebastian Montoya (solo ottavo nel Gruppo B e relegato così in ottava fila per le due gare) e ai due piloti della Trident Tim Tramnitz e Roman Bilinski. Indietro anche Victor Bernier, 11° nel Gruppo B dopo aver centrato la Top10 nelle prove libere.

Oltre a Barrichello, la sesta fila delle due gare sulle stradine del Principato sarà interamente occupata dalla Arden dato anche il sesto tempo di Joshua Dürksen, anche lui davanti a diversi debuttanti come i due francesi Maceo Capietto ed Esteban Masson e Pietro Delli Guanti, nono nel Gruppo A e protagonista di un incredibile salvataggio alla seconda chicane delle Piscine evitando un incidente che sembrava certo. La grande sorpresa del Gruppo A però è rappresentata dall’incidente di Paul Aron, che all’inizio del turno ha subito un cedimento della propria sospensione anteriore sinistra al Mirabeau che lo ha costretto subito ad alzare bandiera bianca non riuscendo a completare nemmeno un giro.

La Formula Regional European Championship by Alpine tornerà in azione a Monaco domani con Gara 1, in programma alle h. 11:40 e trasmessa live sui canali ufficiali Facebook e YouTube della serie.

Classifica qualifiche Gruppo A:

Formula Regional

Classifica qualifiche Gruppo B:

Formula Regional

Immagini: formularegionaleubyalpine.com / Dutch Photo Agency

SHARE

SUBSCRIBE

ULTIME NEWS