Formula Regional | GP Monaco 2022: Gabriele Minì al comando nelle prove libere

Miglior tempo per il pilota italiano nelle prove libere di Formula Regional disputate sulle strade del Principato. Haverkort e Van Hoepen inseguono.

La Formula Regional European Championship by Alpine è tornata in azione a Montecarlo per il terzo round della propria stagione, facendo nuovamente da contorno al Gran Premio di Monaco di Formula 1 come successo nel 2021. L’unica sessione di prove libere hanno visto Gabriele Minì ottenere il miglior tempo, confermando così il buono stato di forma mostrato in pista nelle prime uscite stagionali nonostante abbia raccolto meno di quanto meritato.

Reduce dalla sua prima vittoria nella serie ad Imola, il pilota della ART Grand Prix ha ottenuto il miglior tempo della sessione in 1:30.585, fermandosi a tre decimi di ritardo dalla miglior prestazione realizzata nelle prove libere della passata stagione. Minì è stato l’unico pilota capace di girare sotto il muro dell’1:38, chiudendo la giornata con enormi distacchi inflitti al resto della concorrenza, con Kas Haverkort ad inseguirlo in seconda posizione a ben sei decimi di ritardo.

Questa sessione di prove libere ha visto diversi Rookie affacciarsi nella Top10, con anche alcune sorprese rispetto a quanto accaduto nei primi due round disputati a Monza e Imola. Su tutti Laurens Van Hoepen, capace di chiudere con il terzo posto a soli 72 millesimi dal proprio connazionale olandese Haverkort che lo precede, pagando anche lui un ritardo di sei decimi dalla prestazione del suo compagno di squadra Minì in testa alla classifica.

Alle spalle dell’esordiente della ART Grand Prix troviamo Paul Aron, a podio l’anno scorso e quarto davanti al proprio compagno di squadra in Prema nonché leader del campionato Dino Beganovic, quinto e il primo ad accusare oltre un secondo di ritardo dalla prestazione di Minì. Il pilota svedese precede un altro sorprendente Rookie come Victor Bernier, che per la prima volta in stagione si affaccia alla Top10 con il sesto tempo, precedendo a sua volta Leonardo Fornaroli e Sebastian Montoya, anche loro all’esordio assoluto tra le strade del Principato e autori del settimo e ottavo tempo in queste prove libere.

Michael Belov chiude nono davanti a Roman Bilinski, che completa la Top10 a quasi un secondo e mezzo di ritardo dalla vetta. Undicesimo tempo per Eduardo Barrichello davanti a Lorenzo Fluxá, 12° con la migliore delle monoposto della R-ace GP; il team francese vede Hadrien David chiudere 16° mentre peggio ha fatto Gabriel Bortoleto, solamente 31° a quasi cinque secondi di ritardo dal vertice.

Per quanto riguarda gli altri piloti italiani presenti, li troviamo tutti nella seconda metà della classifica: Pietro Delli Guanti ha ottenuto il 20° tempo davanti al debuttante tedesco Tim Tramnitz, Francesco Braschi ha chiuso al 26° posto mentre Pietro Armanni non è riuscito a fare meglio del 34° tempo, alle spalle del rientrante Piotr Wisnicki e di Axel Gnos.

La Formula Regional European Championship by Alpine tornerà in azione domani con le qualifiche, che come l’anno scorso decreteranno la griglia di partenza per entrambe le gare in una sessione unica, mantenendo la divisione in due gruppi: le qualifiche scatteranno alle h. 9:05 e sarà possibile seguirle sui canali YouTube e Facebook ufficiali della serie.

Classifica prove libere:

Formula Regional

Immagini: formularegionaleubyalpine.com

SHARE

SUBSCRIBE

ULTIME NEWS