Formula Regional Europe | Zandvoort 2024: Tuukka Taponen conquista il primo successo nella categoria

Formula Regional Europe | Zandvoort 2024: Tuukka Taponen conquista il primo successo nella categoria

Formula Regional
Tempo di lettura: 2 minuti
di Giulia De Ieso
8 Giugno 2024 - 19:37

Il finlandese sale sul gradino più alto del podio di una gara corsa per lo più sotto regime di Safety Car. Secondo il brasiliano Rafel Camara, terzo il francese Alessandro Giusti.

Sull’asfalto bagnato del circuito di Zandvoort la spunta per la prima volta il pilota della R-ace GP Tuukka Taponen, che è riuscito ad imporsi sulla Prema di Rafael Camara negli ultimi giri della corsa. Il brasiliano, leader del campionato, si è dovuto accontentare del secondo gradino del podio, mentre è Alessandro Giusti a chiudere la top3.

La procedura di partenza ha avuto inizio con un ritardo di 30 minuti rispetto all’orario prestabilito: è stato necessario rimettere la pista in sicurezza dopo un incidente verificatosi nella competizione precedente (tutti i piloti stanno bene), oltre alle condizioni della pista davvero al limite a causa della pioggia, arrivata già durante le qualifiche di questa mattina. La gara è iniziata infatti sotto regime di Safety Car, che è rientrata a solo poco più di 12 minuti alla fine del tempo.

È stata la ripartenza a cambiare un po’ le carte in tavola: dopo Ugo Ugochukwu, che si è girato mentre stava correndo in sesta posizione, anche James Wharton, mentre era leader della corsa, è uscito fuori dalla pista, rientrando in gara sedicesimo.

A 8 minuti alla fine del tempo si tornati a correre nuovamente sotto regime di Safety Car a causa di un incidente che ha visto coinvolti gli italiani Valerio Rinicella e Matteo De Palo: le due vetture si sono toccate ed entrambi i piloti, indenni dall’incidente, sono stati costretti a ritirarsi. La Safety Car è rientrata in pit-lane a soli 3 minuti alla fine del tempo.

L’ordine di arrivo della Gara 1 a Zandvoort

Immagine di copertina: Formula Regional EU by Alpine

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA
Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO
RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live