Formula Regional Europe | Lorenzo Fluxá si lega a Prema per la stagione 2023

Formula Regional
Tempo di lettura: 2 minuti
di Federico Benedusi @federicob95
2 Dicembre 2022 - 10:46

Dopo van Amersfoort e R-ace GP, lo spagnolo si accasa con il team italiano per la sua terza stagione

Lorenzo Fluxá è ormai un veterano della Formula Regional europea e quella del 2023 sarà la sua terza stagione nella serie patrocinata da ACI, WSK e Alpine. Per dare un definitivo assalto alla corona continentale, lo spagnolo ha deciso di legarsi al team Prema che quest’anno ha sbancato l’intera concorrenza.

Dopo un 2021 di debutto con van Amersfoort Racing, senza punti conquistati, il maiorchino è passato a R-ace GP per il 2022 e ha iniziato il campionato marcando un ottimo podio in gara-1 a Monza, ma si è trattato di un risultato piuttosto isolato. Nel resto della stagione Fluxá è riuscito a marcare due quinti posti ma non si è più avvicinato alla top 3, concludendo l’annata al 12° posto.

Chiaramente l’eredità da raccogliere è importante, con l’1-3 assoluto marcato da Dino Beganović e Paul Aron e il titolo squadre vinto in anticipo rispetto alla conclusione del campionato, ma Fluxá potrà contare sull’ottima esperienza maturata al volante della Tatuus T-318 nella serie europea e anche in quella asiatica, nella quale ha conquistato a sua volta un podio lo scorso gennaio ad Abu Dhabi, un secondo posto. Con Prema, Fluxá ha già svolto diversi test dopo la conclusione del campionato 2022 tra Mugello, Red Bull-Ring e Le Castellet.

Queste le parole del pilota spagnolo, divenuto maggiorenne pochi giorni fa: “Sono emozionato di unirmi al team Prema per correre la Formula Regional europea il prossimo anno. La squadra ha mostrato una grande competitività durante l’ultima stagione e voglio proseguire sulla scia di questi risultati. Confido nel fatto che per me sia una scelta giusta per continuare a progredire. Non vedo l’ora che inizi la nuova stagione”.

Il team principal René Rosin ha aggiunto: “Siamo felici di lavorare insieme a Lorenzo nel 2023. Porterà grande esperienza in squadra e ha un ottimo potenziale che speriamo di far fruttare insieme. Siamo fieri di dargli il benvenuto nella nostra famiglia e siamo sicuri che in breve ne diventerà parte integrante, cercando di portare le sue più recenti prestazioni nel nuovo anno”.

Immagine copertina: Prema Twitter

I Commenti sono chiusi.