Formula Regional | Barcellona 2021, Q2: Saucy inarrestabile, lo svizzero è ancora in pole

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

TELEGRAM | Canale News

TELEGRAM | Gruppo

GOOGLE NEWS

TWITTER

INSTAGRAM

La ART #26 impartisce una dura lezione alla concorrenza, Minì terzo


Nella Q2 di Barcellona, Grégoire Saucy ha ribadito una volta per tutte di essere il pilota più in forma in questo inizio stagionale della Formula Regional europea by Alpine. Lo svizzero del team ART ha conquistato la terza pole position in quattro gare impartendo una sonora lezione all’ampia e competitiva concorrenza nella qualifica valida per la seconda gara catalana, quella di domenica.

1:40.635 il tempo dell’elvetico, più veloce di un secondo rispetto al tempo della Q1 ma soprattutto di quattro decimi rispetto al primo inseguitore, Alex Quinn sulla Arden. Il britannico ha segnato il suo miglior riferimento negli ultimi minuti della sessione, scavalcando di appena otto millesimi Gabriele Minì. L’italiano del team ART ha comunque portato a casa un altro risultato altamente soddisfacente.

Paul Aron ha completato la seconda fila di gara-2, con la Prema #1. Alle spalle dell’estone si è piazzato un ottimo Franco Colapinto, che con la sua vettura preparata dal team MP Motorsport ha colto un buon quinto posto alla sua seconda qualifica stagionale.

Sesto Isack Hadjar con la migliore delle R-ace GP, davanti a Thomas Ten Brinke e a Hadrien David, tornato in pista dopo i problemi che gli hanno impedito di prendere parte alla Q1. Patrik Pasma è rientrato in top 10 dopo averla fallita di poco nella prima qualifica, mentre David Vidales ha concluso un’altra sessione poco competitiva davanti al compagno di squadra Dino Beganović.

Se Minì è l’unico vero protagonista italiano di vertice della categoria al momento, gli altri azzurri si difendono comunque bene nel midfield. Pietro Delli Guanti ha colto il 13° miglior tempo precedendo addirittura Zane Maloney, sorpresa negativa di questa Q2, quindi Francesco Pizzi e Andrea Rosso che domenica mattina si divideranno l’ottava fila. Più lontani Nicolas Marinangeli, 23°, ed Emidio Pesce, 25°.

Ancora nelle lontane retrovie Kas Haverkort, 27° dopo il 29° tempo della Q1, mentre dopo l’ottima seconda fila conquistata in Q1 Mari Boya non è andato oltre il 31° crono. Per quanto riguarda i due volti femminili della serie, Belén García si è piazzata 28esima su una pista che conosce piuttosto bene mentre Léna Bühler ha replicato il 32° posto della Q1.

Domani la Formula Regional europea tornerà in pista per gara-1, con griglia basata sui risultati della Q1, alle ore 13:30.

Classifica:

Immagine copertina: www.formularegionaleubyalpine.com

P300 MAGAZINE

Formula Regional | Barcellona 2021, Q2: Saucy inarrestabile, lo svizzero è ancora in pole

Continua a seguirci

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Formula Regional | Barcellona 2021, Q2: Saucy inarrestabile, lo svizzero è ancora in pole

Continua a seguirci