Formula Regional Asia | Mumbai Falcons e Prema uniscono le forze per la stagione 2022

La scuderia indiana godrà del supporto tecnico del team italiano nella nuova stagione di Formula Regional Asian Championship, con il team italiano che fornirà anche quattro piloti che si alterneranno tra loro: ci sono Leclerc e Bearman!

La Mumbai Falcons ha ufficialmente presentato il proprio impegno per la nuova stagione di Formula Regional Asian Championship, la seconda nella serie per la compagine indiana dopo l’esordio nell’allora Formula 3 Asian Championship avvenuto nel 2021 con la coppia piloti interamente a tinte indiane con Kush Maini e Jehan Daruvala, quest’ultimo terzo in campionato.

La grande novità per la nuova stagione è indubbiamente la partnership tecnica stipulata con la Prema, con il team italiano che fornirà le proprie conoscenze tecniche acquisite negli ultimi anni con le vetture della Formula Regional e che, al contrario di quanto annunciato qualche giorno fa, parteciperà a questo campionato solamente come partner tecnico e non in prima persona come team.

La formazione indiana si è presentata in grande stile con un evento riservato alla stampa locale andato in scena nell’ultimo weekend. Uno dei momenti salienti dell’intera cerimonia è stata la presentazione di Armaan Ebrahim nel ruolo di Team Principal, affiancato da Arianna Gadhoke nel ruolo di Co-Team Principal.

La Prema farà da partner tecnico per la Mumbai Falcons, che quest’anno schiererà tre vetture con la propria livrea affidandole a quattro piloti a stretto contatto con la stessa Prema, che a sua volta rafforza sempre più la partenership con la Ferrari Driver Academy, dato che tre dei quattro piloti della formazione indiana appartengono proprio al programma giovani della scuderia di Maranello.

Arthur Leclerc e Dino Beganovic saranno gli unici due della formazione indiana a disputare l’intero campionato. Arthur Leclerc farà il suo ritorno al volante della Tatuus F. 3 T-318 dopo due anni, avendo partecipato alla Formula Regional European Championship nel 2020 proprio con la Prema chiudendo il campionato al secondo posto con 343 punti, con un bottino di 6 vittorie, 7 pole position e 15 podi.

L’anno scorso il 21 enne pilota monegasco ha partecipato al campionato FIA Formula 3 sempre con la scuderia italiana, disputando un campionato pieno di alti e bassi concluso in 10° posizione con 79 punti, grazie anche a due vittorie ottenute al Paul Ricard e a Zandvoort, approfittando al meglio delle inversioni di griglia previste dal format della serie usato l’anno scorso.

Dino Beganovic tornerà nel campionato di Formula Regional Asian Championship dopo aver disputato i primi tre round della stagione 2021 dell’allora Formula 3 Asian Championship, dove si è messo bene in evidenza con un totale di quattro podi ottenuti tra Dubai e Abu Dhabi. Il pilota svedese si è poi presentato da Rookie nel campionato europeo di Formula Regional, disputato sempre con la Prema, in cui non è riuscito a fare meglio del tredicesimo posto finale con 53 punti, riuscendo a salire sul podio solamente in occasione di Gara 2 al Mugello, il penultimo round della serie. Dopo l’impegno della Formula Regional asiatica, Beganovic sarà nuovamente al via della serie europea sempre con la Prema.

Il terzo pilota proveniente dalla Ferrari Driver Academy sarà Oliver Bearman, l’ultimo arrivato nel vivaio di Maranello e reduce da un incredibile 2021 in Formula 4, dove è riuscito a vincere il titolo sia nel campionato italiano che quello ADAC tedesco con un totale di 17 vittorie e 26 podi sommando entrambe le serie, la cui presenza in Formula 3 con la Prema per il 2022 è già stata confermata.

Il pilota inglese disputerà solamente gli ultimi due round della serie a Dubai e Abu Dhabi sulla terza vettura della scuderia indiana subentrando a Sebastian Montoya, suo avversario nel 2021 nella Formula 4 Italiana e che parteciperà ai primi tre round del campionato per mantenere poi lo status di Rookie per il campionato europeo di Formula Regional, dove il 16 enne pilota colombiano potrebbe essere impegnato proprio con la Prema.

Nel 2021 Montoya ha gareggiato nella Formula 4 Italiana proprio con la scuderia italiana, terminando la stagione al quarto posto con 194 punti frutto di un bottino di nove podi, tra cui 5 secondi posti nonostante gli manchi ancora la sua prima vittoria in carriera tra le monoposto.

Immagine: Facebook / Mumbai Falcons

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS