Formula Regional Asia | Abu Dhabi #1 2022: Zampata di Montoya in Q1, Minì in pole in Q2

Il figlio d’arte scatterà davanti a tutti in Gara 1 precedendo Crawford e Hadjar, mentre Minì si prende la prima posizione per Gara 3 su Montoya e lo statunitense

Si sono appena concluse le qualifiche del primo round della Formula Regional asiatica. In Gara 1 sarà Sebastian Montoya a scattare dalla pole position grazie al crono di 1:51.849. L’alfiere di Mumbai Falcons si è imposto su Jak Crawford con 37 millesimi di vantaggio, nonostante l’assalto finale portato dall’americano.

Terza posizione per Isack Hadjar, il pilota più danneggiato dal turno di qualifica: il francese era primo fino a pochi secondi dal termine, salvo poi pagare l’assalto di Crawford e Montoya. Hadjar ha preceduto il compagno di squadra Gabriele Minì, primo dei tre italiani presenti a Yas Marina e capace di registrare un 1:51.976, ultimo riferimento sotto il muro dell’1:52.

Arthur Leclerc è quinto con 1:52.126, precedendo di 21 millesimi l’altro membro Ferrari Driver Academy Dino Beganovic. Seguono il primo di 3Y Technology, Hadrien David, settimo con 1:52.255, e di Abu Dhabi Racing by Prema, Paul Aron, con 1:52.269. La top ten è chiusa da Lorenzo Fluxà, nono, e da Gabriel Bortoleto, decimo. Quindicesima e sedicesima posizione per Nicola Marinangeli e Leonardo Fornaroli, rispettivamente con 1:53.051 e 1:53.097.

Di seguito la classifica completa della Qualifica 1:

WRC | Rally di Montecarlo 2022: Ogier soffre, Loeb vola al comando

In Gara 3 sarà il nostro Gabriele Minì a partire dal palo grazie a un 1:51.657, un tempo più veloce anche del riferimento di Montoya stabilito in Q1. L’alfiere Hitech ha preceduto proprio il figlio d’arte colombiano, quest’ultimo in ritardo di 75 millesimi dall’italiano. Terza posizione per Jak Crawford, attardato di soli 2 millesimi da Montoya.

Isack Hadjar questa volta non figura tra i primi tre, ma è quarto con 1:51.748, riuscendo a precedere un ottimo Gabriel Bortoleto. Il brasiliano ha migliorato sensibilmente la decima posizione del primo turno di qualifica, riuscendo a tagliare il traguardo in 1:51.836 e migliorando di 7 decimi il crono del Q1.

Sesta posizione per Paul Aron, che ha chiuso davanti ad Arthur Leclerc e Dino Beganovic, coppia di Mumbai Falcons. Hadrien David è nono, mentre Pepe Marti entra per la prima volta in top ten. Gli altri italiani si confermano ancora una volta tra i primi venti: Leonardo Fornaroli e quattordicesimo con 1:52.560, mentre Nicola Marinangeli è diciassettesimo con 1:52.881.

Di seguito la classifica completa della Qualifica 2:

WRC | Rally di Montecarlo 2022: Ogier soffre, Loeb vola al comando

Immagini: Facebook / Formula Regional Asian Championship Certified by FIA; Live Timing 24Hseries

SHARE

SUBSCRIBE

ULTIME NEWS