Formula E | Valencia Test 2022, Day 4: Maximilian Günther torna al comando, suo il pomeriggio

Formula E
Tempo di lettura: 3 minuti
di Daniele Botticelli @DBDeiman
16 Dicembre 2022 - 17:57
Home  »  Formula E

Il pilota tedesco ritocca il record della pista a Valencia nell’ultima sessione dei test di Formula E precedendo Vandoorne e Rowland.

I test collettivi pre-stagionali di Formula E a Valencia si sono conclusi sotto il segno di Maximilian Günther, che dopo aver dominato i primi due giorni di attività ha concluso il Day 4 al comando della classifica nella sessione pomeridiana, ovvero l’ultimo turno di test prima dell’avvio della Season 9.

Il pilota tedesco della Maserati ha concluso l’ultima sessione di prove fermando il cronometro sull’1:25.127, andando anche a ritoccare il record della pista realizzato da Jean-Éric Vergne solamente questa mattina. Günther ha ottenuto questo tempo negli ultimi 30 minuti di sessione riuscendo a precedere un altro protagonista di questi test pre-stagionali come Stoffel Vandoorne, con il Campione del mondo in carica ancora una volta in seconda posizione ad un decimo di ritardo dal leader.

Terzo posto per Oliver Rowland, al comando per gran parte della sessione prima dei miglioramenti effettuati da Vandoorne prima e Günther poi, dando vita ad un terzetto di piloti inglesi composto da Jake Hughes e Sam Bird raccolti in 71 millesimi, con i portacolori di McLaren e Jaguar rispettivamente in quarta e quinta posizione.

Fuori dalla Top5 Norman Nato, in crescendo durante questi test pre-stagionali e capace di portare la propria Nissan al sesto posto in questa ultima sessione, completando così il gruppo di sei costruttori diversi nelle prime sei posizioni. Nato ha chiuso il pomeriggio davanti al proprio connazionale francese Jean-Éric Vergne, settimo e davanti a René Rast per soli 4 millesimi.

Completano la Top10 Robin Frijns ed Edoardo Mortara, rispettivamente in nona e decima posizione con un ritardo di mezzo secondo dalla vetta. Undicesimo posto per Nick Cassidy, molto attivo nel pomeriggio dopo esser stato costretto a rimanere ai box nella mattinata dopo il pesante incidente avuto dal proprio compagno di squadra Sébastien Buemi, che a sua volta non è riuscito a girare nel pomeriggio per via dei troppi danni rimediati sulla propria vettura.

Fuori dalla Top10 anche Pascal Wehrlein, 12° davanti ad altri soliti protagonisti della categoria come Lucas Di Grassi, André Lotterer e Mitch Evans, quest’ultimo 15° e causa dell’unica bandiera rossa vista a dieci minuti dal termine per via di un problema tecnico che lo ha costretto a fermarsi lungo la pista, più precisamente tra le curve 2-3.

Evans è l’unico insieme ad Antonio Félix Da Costa ad aver realizzato la propria miglior prestazione a 300 kW invece che a 350 kW, con il neo-pilota della Porsche che chiuso la sessione solamente al 19° posto davanti al solo Sacha Fenestraz, con Sergio Sette Camara che come stamattina non è riuscito a realizzare nemmeno un tempo cronometrato.

I test collettivi pre-stagionali di Formula E a Valencia si concludono qui: l’appuntamento ora è per il 14 gennaio, con l’ePrix di Città del Messico che aprirà ufficialmente la Season 9 e l’era delle monoposto Gen3!

Classifica sessione pomeridiana Formula E Testing, Day 4

Formula E

Classifica combinata Formula E Testing

Formula E

Immagini: FIA Formula E & Twitter / Maserati MSG Racing