Formula E | Valencia Test 2022, Day 3: Norman Nato in testa nella sessione aggiuntiva

Formula E
Tempo di lettura: 3 minuti
di Daniele Botticelli @DBDeiman
15 Dicembre 2022 - 17:43
Home  »  Formula E

Il francese della Nissan ha ottenuto il miglior tempo nella sessione del giovedì, aggiunta solamente nella mattinata odierna. Rowland 2° davanti a Buemi, Mortara e le due Jaguar. Vandoorne 9°, Günther solo 19°.

I test collettivi pre-stagionali di Formula E a Valencia hanno visto l’aggiunta di un’ulteriore sessione di test rispetto al programma originale, disputata nel pomeriggio di giovedì al termine di una giornata inizialmente dedicata solo alle attività media (come da tradizione nei test pre-stagionali) ma voluta a gran voce dai team per avere più tempo da trascorrere in pista con queste nuove vetture Gen3.

Al termine di questa sessione, durata un’ora, il più veloce è stato Norman Nato, capace di fermare il cronometro sull’1:25.776, confermando i progressi mostrati già ieri con il terzo posto ottenuto nel pomeriggio.

Il neo pilota della Nissan precede Oliver Rowland, che ha ottenuto il secondo tempo di questa sessione con il suo ultimo tentativo, concluso ad un decimo da Nato e proprio sotto la bandiera a scacchi. Il pilota inglese precede il suo ex compagno di squadra Sébastien Buemi, che dopo due giornate complicate oggi si è finalmente visto nelle posizioni di vertice con il terzo tempo finale, a quasi tre decimi di ritardo dalla vetta dopo esser anche stato al comando della classifica a metà turno.

Fuori dalla Top3 Edoardo Mortara, quarto a oltre mezzo secondo dalla vetta e a cui è stato anche cancellato un tempo migliore rispetto a quello ottenuto alla fine per via di una violazione dei track limits. Il pilota italo-svizzero precede i due piloti della Jaguar Mitch Evans e Sam Bird, quinto e sesto dopo esser stati anche al comando della classifica nelle prime fasi della sessione.

Settimo tempo per Robin Frijns davanti al Campione del mondo in carica Stoffel Vandoorne, solamente ottavo dopo che gli è stato cancellato il proprio ultimo tempo realizzato, sempre per via dei track limits, che gli avrebbe permesso addirittura di chiudere il turno al primo posto.

Vandoorne precede il proprio nuovo compagno di squadra Jean-Éric Vergne e Jake Hughes, che completa la Top10 dopo la vittoria nella simulazione di gara ottenuta ieri. Fuori dai primi 10 tutti i motorizzati Porsche, con Jake Dennis 11° davanti a Pascal Wehrlein, con Antonio Félix Da Costa 14° e André Lotterer solamente 20° e alle spalle di Maximilian Günther, fin qui dominatore assoluto di questi test ma solamente 19° oggi, non cercando particolarmente la prestazione sul giro secco.

La sessione ha visto anche un lungo periodo di bandiera rossa causato da Sacha Fenestraz, rimasto fermo con la sua Nissan lungo la pista per via di un problema tecnico; il pilota franco-argentino ha chiuso con il 17° tempo, mentre Nico Müller non è riuscito a scendere in pista per tutta la sessione.

I test collettivi pre-stagionali di Formula E si concluderanno domani con il programma originale che vedrà due sessioni di prove dalla durata di tre ore ciascuna, rispettivamente dalle h.9:00 alle h.12:00 e dalle h.14:00 alle h.17:00.

Classifica sessione pomeridiana Formula E Testing, Day 3

Formula E

Immagini: FIA Formula E

I Commenti sono chiusi.