Formula E | Valencia Test 2021: Robin Frijns al comando nel Day 1

Il pilota olandese ottiene il miglior tempo nel primo giorno dei test pre-stagionali di Formula E davanti ai due piloti della DS Techeetah Vergne e Da Costa. Indietro Mercedes e i debuttanti.

La Season 8 di Formula E è ufficialmente iniziata con i test pre-stagionali di scena a Valencia sul Circuito Ricardo Tormo, luogo ormai diventato tipico della tre giorni di prove collettive che precede l’inizio della nuova stagione utilizzando il layout visto nel contestato double header della Season 7.

La prima giornata ha visto Robin Frijns concludere al comando; il pilota olandese della nuova Envision Racing ha ottenuto il miglior tempo in 1:26.968, fermandosi a mezzo secondo dal riferimento realizzato la scorsa stagione da Stoffel Vandoorne prima della squalifica che lo ha escluso dalle qualifiche del primo dei due ePrix disputati in Spagna.

Frijns ha ottenuto questa prestazione nel pomeriggio, quando la pista si è presentata in condizioni migliori, sia per grip che per l’aumento delle temperature rispetto alla mattinata. Alle spalle del pilota olandese troviamo i due piloti della DS Techeetah, chiamati al riscatto dopo una stagione sottotono: Jean-Èric Vergne ha chiuso in seconda posizione precedendo il suo compagno di squadra Antonio Félix Da Costa per soli due millesimi. Nick Cassidy ha chiuso a stretto contatto con i due ex campioni portando la seconda vettura della Envision Racing al quarto posto, a soli 11 millesimi dal tempo di Da Costa e a meno di due decimi di distacco dal suo compagno di squadra in testa alla classifica.

Leggermente più staccato André Lotterer, buon quinto con la Porsche a due decimi di ritardo dalla vetta. Il pilota tedesco precede l’altro pilota neozelandese presente in Formula E, ovvero Mitch Evans, sesto con la Jaguar e alla sua prima apparizione ufficiale con il #9 sulla sua vettura.

Settimo posto per Jake Dennis, staccato di mezzo secondo dalla vetta e davanti alla nuova coppia della Nissan e.Dams, con Sébastien Buemi ottavo seguito dal suo neo compagno di squadra Maximilian Günther in nona posizione. Pascal Wehrlein con la seconda vettura della Porsche completa la Top10 pomeridiana davanti ad Edoardo Mortara, 11° e rimasto fermo lungo la pista nei minuti finali del turno, costringendo così i commissari di gara a concludere anzitempo le operazioni con la bandiera rossa.

Sia al mattino che al pomeriggio non troviamo nessun debuttante nella prima metà della classifica, risultato piuttosto prevedibile considerando il fatto che sono alle primissime armi con una vettura molto complessa da guidare come lo è una di Formula E.

Se in mattinata i tre Rookies hanno occupato le ultime tre posizioni della classifica, nel pomeriggio si sono visti dei miglioramenti, con Oliver Askew ad affermarsi come il migliore con la sua Andretti in 15° posizione ad 1,7 secondi di ritardo dalla vetta. Dan Ticktum chiude 18° e addirittura davanti al suo compagno di squadra alla NIO 333 Oliver Turvey (anche se per soli 7 millesimi), mentre Antonio Giovinazzi termina la sua prima giornata da pilota di Formula E in 20° posizione, ad oltre tre secondi di ritardo dalla vetta.

Il più veloce nella prima sessione di test è stato Sam Bird, che al mattino ha ottenuto il miglior tempo in 1:27.169, realizzato sul finale di turno così. Come Bird, anche Lucas Di Grassi ha siglato la propria miglior prestazione del turno negli ultimi minuti, issandosi in seconda posizione ad un decimo di ritardo alla sua prima apparizione con la Venturi, che nella giornata di ieri ha svelato una nuova livrea totalmente nera.

Dopo aver comandato per gran parte del turno, Frijns ha terminato la mattinata in terza posizione davanti a Mortara e Da Costa. Più staccato Oliver Rowland, sesto al suo debutto con la Mahindra con un distacco di quattro decimi e protagonista di un inconveniente tecnico che lo ha visto anche fermarsi per qualche istante lungo il tracciato, riuscendo poi a ripartire per poi rientrare regolarmente ai box.

Alle spalle del pilota inglese troviamo Evans e Dennis con le due Mercedes a completare la Top10 grazie al nono posto del Campione del Mondo in carica Nyck De Vries davanti a Stoffel Vandoorne, in una sessione tutto sommato molto equilibrata che ha visto tutti i 22 piloti racchiusi in 1,7 secondi.

Tra le due sessioni di test, l’intero paddock si è riunito in un minuto di silenzio per commemorare la memoria di Sir Frank Williams, scomparso nella giornata di ieri all’età di 79 anni. I test pre-stagionali di Formula E continueranno domani con il seguente programma: al mattino dalle h.9 alle h.10:15, mentre al pomeriggio dalle h.14 alle h.17.

https://twitter.com/CircuitValencia/status/1465308722520014857?s=20

Classifica Test Session 1:

Formula E | Valencia Test 2021: Robin Frijns al comando nel Day 1

Classifica Test Session 2:

Formula E | Valencia Test 2021: Robin Frijns al comando nel Day 1

Immagini: Twitter / Envision Racing & fiaformulae.com

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS