Formula E | Valencia ePrix 2021, De Vries (Mercedes): “Una giornata favolosa per il team”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Nyck De Vries, vincitore del primo ePrix di Valencia

Nyck De Vries è tornato al successo in Formula E aggiudicandosi il primo ePrix di Valencia, conquistando la sua seconda vittoria stagionale in modo veramente rocambolesco.

Partito settimo grazie ad una penalità rimediata dopo un incidente causato a Roma, De Vries ha subito approfittato dell’incidente avvenuto a inizio gara tra André Lotterer e Sébastien Buemi per portarsi rapidamente in quarta posizione.

Dopo l’intervento della Safety Car, De Vries ha avuto un’ottima ripartenza che gli ha permesso di lottare con Alex Lynn e Maximilian Günther portandosi in seconda posizione a 32 minuti dal termine della gara.

Le neutralizzazioni successive gli permettono di ricucire il gap dal leader della gara Antonio Félix Da Costa, ma la ripartenza dopo l’ingresso della Safety Car uscita a cinque minuti dalla fine è il momento clou della gara, con De Vries che rimane uno dei pochi ad avere energia sufficiente dopo la sottrazione dei kwh attuata dopo la Safety Car per poter completare l’ultimo giro: De Vries supera così Da Costa e si invola in modo incredibile sotto la bandiera a scacchi, tornando anche in testa al campionato con 57 punti.

Il pilota olandese ha commentato così la sua vittoria: “Che gara! Ad essere sincero, sono ancora più felice oggi di quando ho vinto la mia prima gara a Diriyah, soprattutto con questa vittoria a sorpresa. Dopo il durissimo weekend di Roma e la penalità di cinque posti in griglia per questa gara. Sicuramente non me l’aspettavo, ma è un modo fantastico per riprendermi! Mille grazie a tutta la squadra che ha eseguito perfettamente la strategia oggi, e complimenti a Stoffel, che si è fatto strada dal fondo del gruppo. Devo ammettere che sono stato sorpreso di vederlo accanto a me alla cerimonia del podio. Oggi è stata una giornata semplicemente favolosa per il nostro team”.

Fonte: Courtesy of Formula E

Immagini: Formula E

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci

Avatar of Daniele Botticelli
Daniele Botticelli
Classe 1997, laureato in Scienze della comunicazione e con una passione smisurata per il motorsport, il basket e la musica. Cresciuto sotto il mito di Valentino Rossi, Michael Schumacher, Alessandro Del Piero e Kobe Bryant. Poteva andare peggio no? Sono sempre alla ricerca di nuove leve, per raccontare le loro gesta e farvele conoscere ancor prima del loro arrivo sui grandi palcoscenici, questo perché ho sempre ammirato il nuovo che avanza

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci