Formula E | Test Valencia: Lotterer e Porsche aprono la stagione al top

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Il tedesco si lascia alle spalle le due DS-Techeetah, poi il debuttante Cassidy


La Formula E 2021 è ufficialmente partita oggi con la prima delle tre giornate di test sul circuito di Valencia, da quest’anno in configurazione National senza le chicane sul rettilineo principale utilizzate negli anni scorsi.

I tanti incidenti dovuti alle suddette varianti nelle passate stagioni hanno convinto gli organizzatori a non riutilizzarle più, in considerazione del fatto che l’ePrix di Santiago si svolgerà tra poco più di un mese e il trasporto dei materiali avrà inizio subito dopo lo svolgimento di queste prove collettive.

La prima giornata di test è cominciata sotto la pioggia, su un asfalto bagnato, mentre la sessione pomeridiana si è svolta regolarmente, sotto il sole e con la pista asciutta.

I tempi di riferimento sono dunque quelli del pomeriggio e in testa alla classifica ha concluso André Lotterer, al volante della Porsche. 1:12.519 il riferimento del tedesco, che dopo una stagione di apprendistato cercherà di portare la Casa di Weissach ai piani alti della classifica.

Il team da battere è ovviamente DS-Techeetah e anche nella giornata di oggi i due piloti della scuderia franco-cinese non hanno deluso. Jean-Éric Vergne e António Félix da Costa si sono fermati a cavallo del decimo di ritardo da Lotterer, con una vettura ancora spinta dalla powertrain della stagione 2019-2020: DS ha infatti deciso che il debutto dell’unità 2021 arriverà solo in occasione delle gare europee, mentre in Cile e in Arabia Saudita si utilizzerà ancora la powertrain denominata E-Tense FE 20.

Quarto posto al debutto full-time per Nick Cassidy, nuovo alfiere del team Virgin. Il neozelandese è stato dunque il migliore tra i quattro piloti motorizzati Audi a 170 millesimi dal riferimento di giornata.

Buona la prima anche per Alexander Sims, quinto al volante della Mahindra che ha portato in pista la powertrain sviluppata da ZF. Il pilota proveniente da BMW è riuscito a staccare piuttosto nettamente i piloti della sua ex squadra, con il rookie Jake Dennis nono e Maximilian Günther 13°.

Ottime impressioni anche da René Rast, sesto sull’Audi ufficiale, e da Norman Nato, che ha piazzato la sua Venturi-Mercedes al settimo posto. A proposito della Casa di Ingolstadt, la powertrain e-Tron FE07 è la prima progettata interamente dalla Casa degli Anelli e anche questo debutto si è consumato senza particolari problemi.

Ottavo Nico Müller, unico pilota in pista a non essere stato ancora ufficializzato al 100% per la stagione 2021. Lo svizzero ha guidato la Dragon #6 e la sua presenza nel prossimo campionato mondiale potrebbe essere una bella occasione di rivincita, dopo una stagione 2019-2020 conclusa a zero punti. 18° crono per Sérgio Sette Câmara sulla #7, il quale ha causato anche una bandiera rossa in mattinata.

A cavallo della top ten, alle spalle di Dennis, le altre due motorizzate Audi con Robin Frijns (Virgin) davanti a Lucas di Grassi.

12° Sébastien Buemi con la prima delle Nissan, mentre il suo compagno di squadra Oliver Rowland si è piazzato 14°. Giornata difficoltosa anche per il team Mercedes, con Stoffel Vandoorne 15° e Nyck de Vries 19°, e per Mitch Evans, 22° dopo avere saltato gran parte del pomeriggio a causa di un incidente che ha messo anticipatamente fine alle prove mattutine.

16° Sam Bird al debutto sulla Jaguar, davanti al nuovo arrivato in Porsche Pascal Wehrlein. Lontano anche Alexander Lynn, 19° sulla Mahindra, ed Edoardo Mortara che dopo essere stato il più veloce sull’umido in mattinata ha concluso penultimo nel pomeriggio.

Buona prestazione in condizioni senza una riprova sull’asciutto anche per Oliver Turvey, sulla NIO spinta da una nuova powertrain, 21° mentre il suo compagno di squadra Tom Blomqvist ha chiuso la classifica di oggi.

Classifica:

Immagini: Formula E

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE