Formula E | Sébastien Buemi lascia la Nissan e.Dams

Daniele Botticelli - 15 Agosto 2022 - 16:53

Il pilota svizzero saluta il team con il quale ha corso in tutte le stagioni della Formula E, diventandone campione nella Season 2.


Nella vita ogni cosa è destinata a finire, anche le storie d’amore più belle e lunghe. Questo è il caso di Sébastien Buemi e la Nissan e.Dams, con il pilota svizzero che lascerà la compagine franco-nipponica con la quale ha corso in ogni stagione di Formula E.

Buemi ha corso con il team e.Dams sin dalla Season 1, quando il team francese era rinominato Renault e.Dams per via del supporto tecnico della casa francese, durato per tutta l’era della Gen1. Nei primi quattro anni in Formula E Buemi si è affermato tra i piloti più vincenti nella storia della serie, conquistando ben 12 vittorie e laureandosi campione al termine della Season 2, al termine di un incredibile ePrix di Londra che ha visto lui e Lucas Di Grassi sfidarsi a suon di giri più veloci per l’assegnazione del titolo dopo il tamponamento provocato dal brasiliano dopo la partenza.

Formula E
2015/2016 FIA Formula E Championship. London ePrix, Battersea Park, London, United Kingdom. Sunday 3 July 2016. Sebastien Buemi (SUI), Renault e.Dams Z.E.15 Photo: Andrew Ferraro/LAT/Formula E ref: Digital Image _FER7049

Nella stagione seguente Buemi è riuscito ad ottenere sei vittorie nelle prime sette gare, costruendosi un notevole vantaggio utile a poter bissare il titolo nella stagione precedente. Sul finale di campionato, però, il pilota svizzero ha dovuto saltare il doppio appuntamento di New York per via di una concomitanza con la 6h del Nürburgring del WEC, con la Toyota che ha preteso che Buemi vi prendesse parte. La sua assenza in quelle due gare, che tutt’ora rimangono le uniche due gare saltate da Buemi in Formula E, ha permesso a Di Grassi di accorciare il suo distacco in campionato arrivando poi alla vittoria nel convulso double header finale di Montreal, in cui Buemi venne squalificato al termine del primo ePrix in una giornata iniziata con un incidente durante le prove libere per poi non ottenere punti nella seconda gara, terminando il campionato al secondo posto.

Con l’arrivo della Gen2 il team e.Dams passa dalla Renault alla Nissan come supporto tecnico, diventando l’attuale Nissan e.Dams. Buemi ha chiuso la Season 5 al secondo posto con 119 punti con una vittoria a New York che tutt’ora rimane il suo 13° e ultimo successo in Formula E. Nelle stagioni successive il team non riesce a confermarsi ad alti livelli, con Buemi che conquista altri tre podi arrivati tutti nella Season 6 prima dell’addio arrivato al termine della Season 8 appena conclusa.

Formula E
Sebastien Buemi (CHE), Nissan e.dams, Nissan IM03

Il pilota svizzero, il cui futuro sarà con molta probabilità alla Envision Racing, ha annunciato questa decisione con un lungo messaggio sul suo profilo Instagram che recita così: “Lo scorso fine settimana a Seoul ha segnato la fine della Season 8 di Formula E e i miei ultimi momenti con il team Nissan e.Dams. È stato un weekend davvero emozionante e sono davvero orgoglioso di ciò che abbiamo ottenuto in 98 gare trascorse insieme dall’inizio del campionato, godendoci vittorie e podi durante questo lungo periodo. Ho anche bei ricordi del mio trascorso con e.Dams e vorrei ringraziare la famiglia Driot per il supporto che mi hanno mostrato nel corso degli anni. Jean-Paul è stato un mentore e un secondo papà per me, avendo la fortuna di avere la possibilità di guidare per la sua squadra e non lo dimenticherò mai. Un grande ringraziamento ai figli di Jean-Paul, Gregory e Olivier, per il loro grande supporto. Infine, vorrei anche ringraziare tutto il team che ha lavorato così duramente in tutti questi anni. Non è stato facile ultimamente, ma abbiamo continuato a spingere fino alla fine. Ora non vedo l’ora di iniziare una nuova avventura e di vedere cosa ci riserverà la Gen3 il prossimo anno. Rimanete sintonizzati!”

Immagini: Instagram / Sébastien Buemi & Formula E Media