Formula E | Rome ePrix 2021, FP3: Cassidy davanti a tutti

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Il neozelandese ha ottenuto il miglior tempo della FP3 prima dell’arrivo della pioggia. Seguono Günther e Vandoorne, molti big indietro

Le FP3 dell’ePrix di Roma di Formula E sono andate in scena sotto un cielo nuvoloso che sul finale ha accolto la pioggia, rendendo il Circuito Cittadino dell’Eur molto scivoloso negli ultimi dieci minuti di sessione mettendo in grande difficoltà tutti i piloti nel controllare le proprie vetture.

Nick Cassidy ha ottenuto il miglior tempo in 1:40.107 prima dell’arrivo della pioggia riuscendo ad ultimare il suo tentativo a piena potenza. Il rookie neozelandese della Envision Virgin Racing precede Maximilian Günther di 49 millesimi, anche lui capace di ultimare il suo tentativo a piena potenza prima del peggioramento delle condizioni della pista.

Terzo tempo per Stoffel Vandoorne, tornato in pista dopo l’incidente nella gara di ieri e staccato di mezzo secondo da Cassidy. A seguire troviamo Sergio Sette Camara, quarto con sette decimi di ritardo dalla vetta.

Oliver Rowland occupa la quinta posizione davanti al suo connazionale britannico Jake Dennis, sesto davanti al vincitore di ieri Jean-Éric Vergne. Completano la Top10 Sebastien Buemi, Edoardo Mortara e André Lotterer.

Molti protagonisti sono rimasti indietro in classifica, non riuscendo a migliorare il proprio tempo per via del peggioramento della pista. Robin Frijns è in 12° posizione, mentre Sam Bird occupa addirittura il 15° posto davanti a Lucas Di Grassi, Antonio Félix Da Costa e Nyck De Vries, con Mitch Evans relegato in 22° posizione. Chiudono la classifica le due NIO 333 di Tom Blomqvist e Oliver Turvey, tornato in pista dopo aver causato il pauroso incidente al termine delle FP1 di ieri.

L’appuntamento per le qualifiche è alle h. 9 in diretta su Sky Sport 1, mentre l’ePrix scatterà alle h.13!

Immagini: Formula E & Twitter / Envision Virgin Racing

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci

Avatar of Daniele Botticelli
Daniele Botticelli
Classe 1997, laureato in Scienze della comunicazione e con una passione smisurata per il motorsport, il basket e la musica. Cresciuto sotto il mito di Valentino Rossi, Michael Schumacher, Alessandro Del Piero e Kobe Bryant. Poteva andare peggio no? Sono sempre alla ricerca di nuove leve, per raccontare le loro gesta e farvele conoscere ancor prima del loro arrivo sui grandi palcoscenici, questo perché ho sempre ammirato il nuovo che avanza

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci