Formula E | Puebla ePrix 2021, Gara 1, Mortara: “Fantastico essere di nuovo sul podio”

Seguono le dichiarazioni di Edoardo Mortara, terzo classificato nel primo ePrix di Puebla

Il primo ePrix di Puebla ha visto Edoardo Mortara tornare sul podio, con il pilota italosvizzero di Venturi capace di concludere la gara al terzo posto, per quello che è il secondo podio stagionale dopo quello ottenuto nel round inaugurale a Diriyah, nonché il quinto in carriera in Formula E.

Scattato dal sesto posto, Mortara ha avuto un buono scatto che gli ha consentito di issarsi davanti ad Alexander Sims alla prima curva. A 30 minuti dal termine Mortara attiva per la prima volta l’Attack Mode, scalando all’ottavo posto prima di risalire rapidamente in quarta posizione, davanti a Jake Dennis. Nel passaggio seguente Mortara avanza in terza posizione per via del passaggio di Jean-Éric Vergne in Attack Mode, a cui è seguito il contatto con Sims che lo ha costretto al ritiro.

A 20 minuti dal termine Mortara passa per la seconda volta in Attack Mode, seguendo Maximilian Günther con il quale perde una sola posizione, trovandosi in quarta posizione davanti a Mitch Evans.

Con l’ingresso della Safety Car a 18 minuti dal termine, causata dal contatto tra Alex Lynn e Sam Bird, con quest’ultimo costretto al ritiro, permette al gruppo di ricompattarsi e Mortara ne approfitta per rendersi minaccioso su Günther, passandolo poi a 5 minuti dal termine per la seconda posizione in curva 1, favorendo anche l’ingresso di Lucas Di Grassi nei confronti del tedesco della BMW.

Negli ultimi minuti di gara, però, Mortara non è riuscito a resistere alle due Audi per delle difficoltà nella gestione dell’energia, venendo così superato sia da Di Grassi che da René Rast, tagliando il traguardo in quarta posizione prima che la squalifica di Pascal Wehrlein non lo promuova sul podio in terza posizione. Dopo la prima gara di Puebla, Mortara sale all’ottavo posto in campionato con 47 punti.

Queste le sue parole al termine della gara: “È fantastico essere di nuovo sul podio! Durante le sei settimane di pausa prima di Puebla abbiamo lavorato molto duramente per analizzare i nostri dati della prima metà della stagione e, chiaramente, il duro lavoro è stato ripagato. Penso che oggi abbiamo guidato una gara molto intelligente e il tempismo del nostro utilizzo dell’Attack Mode ha funzionato perfettamente. Essendo un team indipendente in competizione con alcuni dei più grandi produttori al mondo, risultati come questo significano molto e dimostrano che quando tutto è a posto, possiamo essere qui. Vorrei ringraziare la squadra per il loro duro lavoro e, si spera, possiamo portare avanti questo slancio anche domani [oggi, ndr.]”.

Fonte: venturiracing.com

Immagine: Formula E

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM