Formula E | Pubblicato il calendario provvisorio della Season 11. Nessuna tappa italiana in programma nel 2025

Formula E | Pubblicato il calendario provvisorio della Season 11. Nessuna tappa italiana in programma nel 2025

Formula E
Tempo di lettura: 4 minuti
di Francesco Gritti @franz_house_vg
11 Giugno 2024 - 18:30
Home  »  Formula ETop

Il calendario provvisorio della season 11 di Formula E è stato pubblicato. Manca l’Italia nei 17 round previsti.

La Formula E ha pubblicato il calendario provvisorio della Season 11, la prima che vedrà sfidarsi in pista le vetture della GEN3 EVO. Spiccano i ritorni di Miami e Jakarta, mentre sembra eclissarsi definitivamente la speranza di rivedere un ePrix a Misano.

La Season 11 sarà anticipata dai canonici test prestagionali, che si terranno a Valencia tra il 4 e il 7 Novembre. Meno prevedibile lo svolgimento del primo round a San Paolo, datato 7 Dicembre. Qui si terrà il battesimo del fuoco del GEN3 EVO.

La stagione proseguirà poi a Città del Messico (11 Gennaio) e a Diriyah, dove si terrà il primo double header il 14 e il 15 Febbraio. L’8 Marzo si terrà il quinto appuntamento in una location non ancora definita (le voci vorrebbero un approdo della Formula E in Thailandia), mentre il sesto verrà svolto in un tracciato molto rinomato, Homestead-Miami. La serie tornerà in Florida per la prima volta dal 2015, anno in cui si corse sul cittadino di Biscayne Bay.

La stagione europea partirà da Monaco, sede per la prima volta di un double header. Il cittadino più famoso al mondo ospiterà la Formula E il 3 e il 4 Maggio. Sarà poi la volta del tour orientale, che toccherà Tokyo (17 e 18 Maggio), Shanghai (31 Maggio e 1 Giugno) e Jakarta (21 Giugno), che ritorna dopo un anno di assenza dai calendari.

La Season 11 si concluderà con una doppia trasferta europea, che toccherà Berlino (12 e 13 Luglio) e Londra (26 e 27 Luglio). Si concluderà su questi tracciati il campionato, che vedrà un solo pilota fregiarsi del tanto desiderato titolo.

Jeff Doddsamministratore delegato della Formula E, ha dichiarato: “La Season 11 porterà le competizioni elettriche al livello successivo, mostrando cose mai viste prima nel motorsport. La GEN3 EVO debutterà davanti a centinaia di milioni di appassionati di tutto il mondo. L’aggiunta di due nuove location e la presenza di diversi double header permetterà a questo sport di crescere ancora di più in futuro.”

“Il nuovo e migliorato calendario offre un bilanciamento perfetto di circuiti, in cui i piloti potranno spingere al limite le loro vetture aggiornate. Nonostante ciò siamo rimasti fedeli al DNA cittadino della serie e all’azione in pista da esso derivata.”

Alberto Longo, co-fondatore e Chief Championship Officer della Formula E, ha dichiarato: “Siamo felici di offrire un calendario in grado di portare l’azione sia in nuovi circuiti, sia nelle location classiche della serie. Tornare a Miami ci dà la possibilità di stanziarci in una delle città più iconiche e ricche di passione per lo sport di tutti gli Stati Uniti. Inoltre, avere un doppio round a Monaco è un sogno che diventa realtà.”

“Il successo di Tokyo ci ha permesso di lavorare per ottenere un doppio round. Inoltre torneremo a Jakarta per intrattenere la nostra grande fanbase indonesiana. Grazie alle 17 gare da tenersi nel corso della stagione e al debutto dell’auto più avanzata tecnologicamente mai vista nella categoria, potremo offrire ai nostri fan uno sport molto accattivante. Quando abbiamo fondato la serie, oramai più di 10 anni fa, tutto ciò era solo nelle nostre speranze.”

Marek Nawarecki, Direttore del dipartimento FIA Circuit Sport, ha concluso: “Il calendario dell’ABB FIA Formula E World Championship 2024/25 contiene una serie di circuiti in grado di mostrare il meglio delle qualità della nuova GEN3 EVO, che debutterà la prossima stagione.”

“Sono contento che la Formula E abbia capitalizzato il successo di Tokyo e Shanghai e che sia ritornata in molti circuiti che, oramai, fanno parte della storia della serie. Sono rimasti anche molti tracciati cittadini, che fanno parte del nostro DNA. Spero che la prossima stagione possa continuare a offrire tanta azione in pista.”

FIA Formula E World Championship – Calendario provvisorio Season 11

Media: FIA Formula E

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA
Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO
RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live