Formula E | Nyck de Vries e Stoffel Vandoorne porteranno al debutto il team Mercedes

FORMULA E
Nyck de Vries e Stoffel Vandoorne porteranno al debutto il team Mercedes

Presentata oggi la squadra con cui la Casa di Stoccarda debutterà nell'elettrico di 11 Settembre 2019, 17:10

In occasione del Motorshow di Francoforte, Mercedes ha presentato oggi la squadra con cui disputerà il suo primo campionato di Formula E. La coppia di piloti scelta dalla Casa di Stoccarda per dare l'assalto al titolo elettrico sarà composta da Nyck de Vries e Stoffel Vandoorne, dopo che negli scorsi mesi anche Edoardo Mortara, Gary Paffett ed Esteban Gutiérrez avevano avuto modo di testare la Silver Arrow 01. Per de Vries sarà il debutto nel campionato elettrico, mentre Vandoorne è reduce da una stagione con il team che avrà ora la gestione tecnica delle vetture Mercedes, HWA.

A svelare la livrea della Spark SRT05 spinta dalla powertrain Mercedes sono stati gli stessi piloti. Una livrea che ricorda molto quella della vettura di Formula 1, con i colori grigio-nero contornati da una striscia azzurra. Sul retrotreno sono poste le stelle a tre punte tipiche del marchio Mercedes, anche in questo caso riprese dalla monoposto di Formula 1.

Vandoorne, che in Formula E ha già incassato anche il suo primo podio a Roma, ha così commentato la sua promozione a pilota ufficiale: "Sono molto felice di essere ufficialmente parte della famiglia Mercedes. Nell'ultimo anno ho lavorato anche al simulatore della Formula 1, ma ora sono a tutti gli effetti un pilota della Formula E e credo che questo sia davvero bello".

Così invece si è espresso de Vries, che con Vandoorne ha in comune il fatto di provenire dal programma giovani McLaren oltre ad essere ormai prossimo a vincere il titolo di Formula 2 con il team ART come il belga vinse quello di GP2 nel 2015: "Sono ancora nel corso della mia stagione di Formula 2 ed effettivamente il campionato di Formula E inizierà prima della fine della Formula 2, il che è insolito e prevede tanti impegni diversi. Ma questa è una grande opportunità e non posso che ringraziare Mercedes". Pur essendo al debutto ufficiale nel campionato elettrico, il pilota olandese ha già partecipato a diversi test in Formula E: a gennaio 2018 ha preso parte ai rookie test di Marrakech sull'Audi ufficiale, a settembre 2018 ha girato con la NIO a Calafat e a gennaio 2019 è stato di nuovo protagonista della sessione collettiva di Marrakech con la Virgin-Audi.

A ricoprire i ruoli di team principal e direttore amministrativo sarà Ian James, già responsabile della gestione dei programmi presso il Mercedes High Performance Powertrains tra il 2011 e il 2015. "Dal momento in cui abbiamo deciso di lasciare il DTM per la Formula E, nel 2017, il nostro lavoro non si è mai fermato. Lo sviluppo della nostra powertrain presso l'HPP è iniziato molto presto. Abbiamo esperienza dalla Formula 1 con i sistemi KERS ed ERS, ma questo impegno ci porterà in un'altra dimensione. Devo dire che è stato un periodo molto stimolante. Essendo nuovi in Formula E, non credo che avremo subito risposte a tutte le domande, quindi i prossimi mesi saranno altrettanto eccitanti da vivere".

Immagine copertina: mercedes-benz.com



Condividi