Formula E | New York ePrix 2021, Gara 1: Sébastien Buemi si impone nelle FP2

CONDIVIDI

Miglior tempo per Buemi davanti a Günther, Wehrlein e Mortara, tutti molto vicini

Sèbastien Buemi ha chiuso al comando la FP2 dell’ePrix di New York, 10° round della Season 7 di Formula E.

Il pilota svizzero ha impressionato in questa sessione di prove libere, realizzando il miglior tempo a dieci minuti dal termine in 1:09.386, abbattendo di quasi un secondo la miglior prestazione realizzata nelle FP1 della mattina e confermandosi uno dei migliori in campionato sul giro secco.

Nessuno è riuscito a migliorare la super performance del pilota della Nissan e.Dams, ma alcuni vi sono arrivati vicini. Infatti, alle spalle di Buemi troviamo Maximilian Günther, Pascal Wehrlein e il leader del campionato Edoardo Mortara, rispettivamente dalla seconda alla quarta posizione e racchiusi in 98 millesimi dal tempo dello svizzero.

Leggermente più staccati gli altri, con Norman Nato ottimo quinto alle spalle del suo compagno di squadra alla Venturi Mortara, con un ritardo di quasi due decimi dalla vetta. Netto miglioramento rispetto alle FP1 per Nyck De Vries e Oliver Rowland, sesto e settimo nella FP2, entrambi davanti a Stoffel Vandoorne, ottavo nonostante sia stato a lungo al comando all’inizio del turno, prima che Buemi realizzasse il miglior tempo finale.

Jean-Éric Vergne ha chiuso il turno al nono posto nonostante un testacoda in curva 1 a inizio sessione, dal quale è riuscito poi a ripartire con un 360°, esattamente come fatto dal suo compagno di squadra Da Costa nelle FP1. André Lotterer completa la Top10 davanti ai due inglesi Jake Dennis e Alex Lynn.

Dopo aver realizzato il miglior tempo nelle FP1, Robin Frijns ha chiuso le FP2 solamente al 13° posto, a mezzo secondo di ritardo da Buemi. Alle spalle dell’olandese troviamo altri due piloti motorizzati Audi, l'”ufficiale” Lucas Di Grassi e il suo compagno di squadra alla Envision Virgin Racing Nick Cassidy, 15° e autore di due testacoda durante la sessione, di cui uno alla prima curva del tracciato di Brooklyn.

Solo 17° Antonio Félix Da Costa, parso in netta difficoltà nelle due sessioni di prove libere, mentre Mitch Evans ha chiuso in 19° posizione, davanti a René Rast, con l’unica Jaguar scesa in pista, visto che Sam Bird è stato costretto a rimanere ai box dopo i danni riportati sulla sua vettura dopo l’incidente che ha posto fine alle FP1.

Sergio Sette Camara ha chiuso al 21° posto, non riuscendo a migliorarsi nell’ultimo tentativo lanciato anche per via di un salvataggio che ha dovuto fare in uscita dall’ultima curva, quando è andato leggermente largo sopra i marbles rischiando di andare in testacoda e di finire contro il muro esterno, eventualità che il brasiliano è riuscito ad evitare con un gran controllo della sua Dragon.

La Formula E tornerà in azione per le qualifiche alle h.18:30, visibili sia sul sito di Sportmediaset.it che su Sky Sports Action.

Classifica delle FP2:

Buemi Formula E
Buemi Formula E

Immagini: Twitter / Nissan NISMO & ABB FIA Formula E World Championship

SEGUICI


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Avatar of Daniele Botticelli
Daniele Botticelli
Classe 1997, laureato in Scienze della comunicazione e con una passione smisurata per il motorsport, il basket e la musica. Cresciuto sotto il mito di Valentino Rossi, Michael Schumacher, Alessandro Del Piero e Kobe Bryant. Poteva andare peggio no? Sono sempre alla ricerca di nuove leve, per raccontare le loro gesta e farvele conoscere ancor prima del loro arrivo sui grandi palcoscenici, questo perché ho sempre ammirato il nuovo che avanza

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

ALTRI DALL'AUTORE

SEGUICI