Formula E | McLaren firma un’opzione per partecipare alla stagione 2022-23

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Secondo l’accordo appena siglato con la Formula E, nel corso del 2021 il gruppo McLaren Racing valuterà la possibilità di essere al via della stagione 9.

Attraverso un comunicato ufficiale sul proprio sito web, McLaren Racing fa sapere di aver appena attivato un’opzione per essere al via della stagione 9 della FIA Formula E, il campionato mondiale riservato alle monoposto elettriche presieduto da Alejandro Agag.

La scuderia inglese capitanata da Zak Brown, nell’intento di espandere i propri orizzonti nel panorama del motorsport, valuterà nel corso di quest’anno la possibilità di essere una delle 12 scuderie al via della stagione 2022-23.

La scelta della stagione 2022-23 non è casuale: prima di allora al team di Woking sarà impedito di partecipare alla serie in prima persona dato che il fornitore unico delle batterie per il campionato di Formula E è la sua controllata “McLaren Applied”. Inoltre la stagione 9 sarà quella dell’esordio della Gen 3, la terza generazione di monoposto.

Nel caso l’operazione andasse in porto si tratterebbe di una boccata d’ossigeno non indifferente per il campionato di Formula E, non solo per l’ingresso di un team di grande prestigio e storia motoristica come McLaren, ma anche in seguito alle recenti defezioni di Audi e BMW.

Di seguito le parole di Zak Brown, CEO del McLaren Group: “Da un po’ di tempo stiamo osservando la Formula E da vicino e tenendo d’occhio l’evoluzione e la direzione futura del campionato. La possibilità di ottenere un’opzione come partecipanti, unita alla conclusione del contratto di fornitura da parte di McLaren Applied con la FIA al termine della Gen 2, ci da il tempo necessario per decidere se la Formula E è adatta per la McLaren come futuro palcoscenico competitivo“.

Immagine di copertina da Twitter/Formula E

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

ALTRI DALL'AUTORE