Formula E | Maximilian Günther torna sulla Dragon #6 a Roma

FORMULA E
Maximilian Günther torna sulla Dragon #6 a Roma

Il tedesco sostituirà Nasr, impegnato nell'IMSA di 26 Marzo 2019, 13:51

Dopo avere disputato le prime tre gare dell'attuale stagione di Formula E, Maximilian Günther si appresta a tornare in pista nel prossimo ePrix di Roma. Il tedesco guiderà infatti la Dragon-Penske #6 tra le strade dell'Eur, sostituendo Felipe Nasr che sarà impegnato nel campionato IMSA a Long Beach.

Proprio il pilota brasiliano aveva rilevato il 21enne di Oberstdorf nel team gestito da Jay Penske a partire da Città del Messico, peraltro senza riuscire a replicare i risultati ottenuti in gara dal tedesco nelle prime tre uscite. Günther, divenuto terzo pilota della scuderia statunitense al posto di Antonio Fuoco, avrà un'altra occasione di dimostrare il suo valore.

I recenti test di Città del Messico avevano fatto emergere la possibilità di vedere in azione Raffaele Marciello, in quello che sarebbe stato un "double duty" con la Blancpain Series di scena a Monza, ma alla fine il pilota italiano ha preferito concentrarsi completamente sul campionato GT3 di cui dovrà difendere il titolo sprint e quello assoluto.

"Sono felice di tornare alla guida della Penske EV-3 #6 a Roma", ha detto Günther. "Nelle ultime settimane ho supportato il team Geox Dragon come pilota di sviluppo al simulatore e come riserva in pista. Non vedo l'ora di tornare a correre in Formula E, darò il massimo per raccogliere i miei primi punti in questo campionato".

Il team Dragon sta attraversando una stagione elettrica piuttosto difficile. Günther ha ottenuto come miglior risultato un 12° posto in Marocco mentre Nasr ha concluso solo il suo ePrix di debutto in Messico, in 19esima posizione. José María López, che nel bene o nel male è sempre protagonista in pista, ha colto appena due punti a Santiago del Cile, gli unici conquistati dalla squadra proveniente dalla IndyCar in questo campionato.

Immagine copertina: Maximilian Günther Twitter



Condividi