Formula E | Maximilian Günther passa a Nissan al fianco di Buemi

Il tedesco lascia Andretti e BMW per sostituire Rowland, confermato ancora una volta il pilota svizzero


Con Oliver Rowland in partenza e solo in attesa di ufficialità per quanto riguarda il suo passaggio a Mahindra, Nissan e.DAMS è già corsa ai ripari per quanto riguarda la season 8 di Formula E.

Insieme al confermato Sébastien Buemi, che proseguirà il suo lunghissimo sodalizio con la squadra della famiglia Driot, a sostituire il pilota britannico sarà Maximilian Günther, in arrivo dal team Andretti-BMW che nella prossima stagione perderà l’appoggio ufficiale della Casa bavarese, pur continuando ad utilizzarne le powertrain.

Il pilota tedesco, attualmente il più giovane vincitore di una gara nella serie elettrica, è diventato un grande protagonista del campionato nelle ultime due stagioni pur cogliendo grandi risultati solo ad intermittenza. Tre vittorie, quattro podi, diverse qualifiche al top, ma mai un insieme di piazzamenti tali da metterlo seriamente in lotta per il titolo. Nella stagione appena conclusa, Günther ha preso punti per nove volte su 15 gare ma la classifica finale lo ha visto solo al 16° posto.

I numeri da record di Buemi in Formula E sono stati elencati più volte, perciò fa ancora più specie notare come la season 7 abbia riservato al pilota elvetico un totale di zero vittorie, zero pole e zero podi. Dopo avere racimolato appena 20 punti, terminando il campionato 2021 nelle ultime posizioni, la stagione 2022 dovrà essere necessariamente quella del riscatto ma servirà un aiuto importante anche da parte di Nissan. Anche se i programmi WEC di Toyota per il 2022 non sono stati ancora ufficializzati, è lecito pensare che anche il prossimo anno sarà su almeno due fronti per il campione della season 2.

Confermati anche il tester e il pilota del simulatore Nissan, rispettivamente nelle figure di Mitsunori Takaboshi e Jann Mardenborough.

Queste le parole del neo arrivato Günther: “Entrare a far parte della famiglia Nissan mi rende molto fiero. Il team ha grandi ambizioni per la Formula E e io sono molto motivato a contribuire al successo di questo progetto. Per me correre per uno dei più grandi costruttori al mondo è un onore e rappresenta un grande passo avanti nella mia carriera. Non vedo l’ora di intraprendere questo entusiasmante viaggio”.

Buemi ha aggiunto: “L’arrivo di Maximilian per la season 8 è una grande notizia. È un pilota di impressionante talento, non vedo l’ora di lavorare al suo fianco. Siamo nel posto giusto per inseguire risultati di prestigio, speriamo di raggiungere qualche vittoria nella prossima stagione”.

Ashwani Gupta, direttore operativo di Nissan, ha concluso: “Sono fiero di dare il benvenuto a Maximilian nella famiglia di Nissan Global Motorsports. Ci porterà un discreto ammontare di esperienza, dall’alto delle tre vittorie già conquistare in Formula E. Credo che si ambienterà molto velocemente e che possa avere successo in uno degli schieramenti più ricchi di talento del motorsport mondiale. Il nostro impegno a lungo termine in Formula E ci garantisce un palcoscenico su cui possiamo mettere in campo le performance della nostra tecnologia EV a zero emissioni, oltre a ribadire come questa serie ci aiuti nella costruzione di vetture migliori per i nostri clienti attraverso la tecnologia utilizzata in pista che viene poi trasferita ai nostri ingegneri della produzione di serie”.

Immagine copertina: nissanedams.com

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM