Formula E | Mahindra ufficializza Jordan King come Development Driver

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Il pilota inglese sarà attivo anche con il simulatore della Mahindra

La Mahindra ha ufficializzato l’arrivo di Jordan King nel proprio organico come Development Driver e tra i piloti che useranno il Simulatore del team indiano durante la Season 7.

Per King non sarà la prima volta che collaborerà con Mahindra, dopo aver svolto dei test durante la Season 3 proprio con la scuderia condotta da Dilbah Gill. Nel suo nuovo ruolo il 27 enne pilota inglese affiancherà Rudy van Buren, presente lì dal 2019, contribuendo allo sviluppo della monoposto che quest’anno sarà guidata da Alexander Sims ed Alex Lynn.

Nella sua carriera King vanta molta esperienza tra GP2/Formula 2, WEC e IndyCar, dove nel 2019 partecipò alla 500 Miglia di Indianapolis ottenendo il 24° posto.

Dilbagh Gill, Team Principal di Mahindra Racing, ha commentato così l’ingaggio di Jordan King: “Sono lieto di dare il benvenuto a Jordan nella nostra tribù di Passioneers e non vedo l’ora di vederlo lavorare al fianco di Rudy mentre contribuiscono alla nostra squadra in questa stagione”.

Immagine: Twitter / Jordan King

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

Avatar of Daniele Botticelli
Daniele Botticelli
Classe 1997, laureato in Scienze della comunicazione e con una passione smisurata per il motorsport, il basket e la musica. Cresciuto sotto il mito di Valentino Rossi, Michael Schumacher, Alessandro Del Piero e Kobe Bryant. Poteva andare peggio no? Sono sempre alla ricerca di nuove leve, per raccontare le loro gesta e farvele conoscere ancor prima del loro arrivo sui grandi palcoscenici, questo perché ho sempre ammirato il nuovo che avanza

ALTRI DALL'AUTORE