Formula E | Londra EPrix 2021: Lynn prende di forza la pole di Gara 1

Le qualifiche di Londra si sono concluse con la pole del pilota di casa Alex Lynn che ha rifilato tre decimi al primo degli inseugitori: Jake Dennis.

La prima qualifica di Londra ha consegnato ad Alex Lynn la pole position di Gara 1 del penultimo appuntamento della stagione 2021 di Formula E. Il pilota di casa ha conquistato un posto nella Superpole piazzandosi al secondo posto, salvo poi tirare fuori un giro monstre nella fase finale. Il portacolori di Mahindra ha fermato il suo cronometro su 1:23.245, rifilando 299 millesimi a Jake Dennis, primo degli inseguitori.

La pista ancora umida dopo la pioggia della mattina, è andata via via asciugandosi, favorendo dapprima i piloti che nella fase a gruppi hanno girato per ultimi, mentre nella Superpole ha permesso a ogni pilota di migliorare l’avversario che lo aveva preceduto in pista.

Jake Dennis aveva registrato ottimi parziali sia nel primo che nel secondo settore, salvo poi perdere molto tempo per un paio di sbavature nel tratto centrale. La perdita è stimata sui tre decimi, quindi il portacolori di BMW avrebbe potuto lottare sul filo dei millesimi per conquistare la miglior prestazione.

Alle sue spalle Sébastien Buemi e Sergio Sette Camara, unici due piloti della quarta manche a riuscire a conquistare una posizione tra i primi sei. Per loro, però, un gap rispettivamente di quattro e cinque decimi dal battistrada. Molto male il giro finale di André Lotterer che, se nella fase a gruppi aveva ottenuto il primo posto, e il punto addizionale, nella Superpole non è stato perfetto, dovendosi accontentare del quinto tempo. Dietro di lui solo Norman Nato, primo pilota sceso in pista nell’ultima sessione.

Per Mahindra questa è la prima pole position dall’EPrix di Città del Messico del 2019, quando a partire davanti a tutti fu Pascal Wehrlein. Questa è invece la seconda per Alex Lynn che in Formula E l’aveva conquistata solo nella gara d’esordio all’EPrix di New York 2017, corsa poi finita con un ritiro.

Londra EPrix 2021, Lynn in pole
Classifica della Superpole, con Alex Lynn autore della pole position.

Come detto, il miglior tempo della fase a gruppi è andato ad André Lotterer che ha registrato il crono di 1:23.900, battendo di soli 21 millesimi Alex Lynn. Se il tedesco, nella fase finale, ha migliorato di appena 37 millesimi, l’inglese ha tagliato quasi 7 decimi dal suo primo riscontro.

Essendo la pista ancora abbastanza umida nel corso del Q1, tutti i piloti che hanno partecipato, sono finiti per occupare posizioni di fondo classifica. Il leader della classifica Sam Bird non è andato oltre il 18° tempo, mentre hanno fatto meglio Mortara e Da Costa, anche se partiranno solamente dalla 16a e 17a piazzola in griglia. Peggio è andata a Frijns che si è ritrovato a pagare un gap di più di due secondi dal battistrada con il suo 22° posto.

Brutta anche la qualifica di Jean-Éric Vergne che ieri aveva iniziato con il miglior tempo e oggi ha ottenuto il 23° tempo. Ma peggiore è stata la sessione di Max Günther, pilota più rapido nelle FP2 di questa mattina. Il tedesco stava registrando ottimi parziali nei vari settori, ma ha poi perso il controllo della sua BMW in curva 15, finendo a muro per colpa dell’effetto pendolo e distruggendo la sospensione anteriore sinistra.

Parcheggiata la sua vettura all’esterno di curva 16, l’alfiere della squadra tedesca ha quindi causato bandiera rossa e si è ritrovato cancellato il miglior tempo (anche se non ne aveva ancora registrato uno valido, ndr).

Londra EPrix 2021, Lynn in pole
Classifica qualifiche dopo la fase a gruppi.

Immagine di copertina: FIA Formula E Media Center

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM