Formula E | Jaguar conferma il suo impegno con la Gen3

La formazione inglese ha confermato la sua presenza in Formula E nella nuova era che scatterà nel 2022/2023

La Jaguar si è unita ai costruttori che hanno reso pubblica la propria presenza in Formula E nella nuova fase del campionato che scatterà dal 2022/2023, nella Season 9, con l’arrivo della nuova monoposto Gen3.

Questo nuovo accordo a lungo termine vedrà il marchio inglese continuare il suo impegno nella serie full electric, iniziato nella stagione 2016/2017 raccogliendo fin qui quattro vittorie e 12 podi nelle 59 gare fin qui disputate, con Sam Bird attualmente in testa al campionato della Season 7 dopo la vittoria nell’ultimo ePrix di New York.

La vettura Gen3 dimostrerà anche il rapido sviluppo nella tecnologia di ricarica rapida per i veicoli elettrici, con l’intento di regalare gare sempre più spettacolari. Questa vettura aumenterà la propria potenza massima a 350kW (attualmente di 250kW) e la potenza massima di frenata rigenerativa aumenterà da 250kW a 600kW.

Non solo l’aspetto sportivo, ma assieme a questo impegno in marchio Jaguar Land Rover si impegnerà a diventare un lussuoso brand all-electric dal 2025, mirando a raggiungere le zero emissioni di scarico entro il 2036 e raggiungere lo stato di Net Zero entro il 2039.

Jean Todt, Presidente FIA, ha dichiarato: “In vista di un’altra importante pietra miliare tecnica per l’ABB FIA Formula E World Championship, saluto Jaguar Racing come un produttore premium che si impegna per la prossima era della disciplina. L’auto Gen3, infatti, stabilirà ulteriormente i principi che hanno decretato il successo del campionato. È positivo vedere un team del genere continuare con noi in una missione condivisa per sviluppare la tecnologia dei veicoli elettrici e promuovere la mobilità sostenibile”.

Thierry Bolloré, amministratore delegato di Jaguar Land Rover: “L’era Gen3 della Formula E è un nuovo entusiasmante capitolo per il Campionato del mondo completamente elettrico. Si sta già dimostrando l’ambiente perfetto per progettare, collaborare, testare e sviluppare nuove tecnologie sostenibili al passo con i tempi. Jaguar Racing non solo giocherà un ruolo nella rinascita di Jaguar come marchio di lusso puramente elettrico, ma nell’intero ecosistema Jaguar Land Rover elettrificato, contribuendo a realizzare il nostro futuro sostenibile e la nostra trasformazione digitale”.

Jamie Reigle, amministratore delegato della Formula E, ha concluso: “Jaguar è ​​un protagonista chiave nel futuro dei veicoli elettrici di lusso. È una testimonianza dello scopo condiviso che uno dei nostri primi sostenitori, Jaguar Racing, si sta impegnando nella Gen3 in previsione della stagione 2022/23. La Gen3 porta con sé un’opportunità senza precedenti per un produttore premium come Jaguar di mostrare l’innovazione da una prospettiva sportiva in pista, il progresso tecnologico sulle nostre strade e raggiungere un pubblico globale con spettacolari gare in centro alle città di tutto il mondo. Siamo entusiasti che Jaguar Racing si unisca a noi in questo viaggio”.

Immagine: Twitter / FIA

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

WEC | Primi test per la Porsche LMDh

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS