Formula E | Jaguar annuncia Joel Eriksson e Tom Dillmann come Reserve e Test Drivers per la Season 9

Formula E
Tempo di lettura: 3 minuti
di Daniele Botticelli @DBDeiman
12 Gennaio 2023 - 15:30
Home  »  Formula E

Il pilota svedese torna in Formula E come pilota di riserva al fianco del francese, riconfermato anche per questa stagione.

La Jaguar Racing si avvia verso la Season 9 di Formula E con ambizioni iridate dopo l’ottima passata stagione, conclusa con Mitch Evans capace di concludere il campionato al secondo posto. Il team inglese ha completato la propria formazione con l’arrivo di Joel Eriksson come Reserve e Test Driver al fianco di Tom Dillmann, quest’ultimo confermato in questo ruolo per il terzo anno consecutivo.

Joel Eriksson torna così nel mondo della Formula E dopo un anno d’assenza, ovvero dalla Season 7 dove ha terminato la stagione con la Dragon / Penske #6 subentrando a Nico Müller da pilota di riserva della scuderia americana, riuscendo anche ad ottenere un punto grazie al decimo posto conquistato nel secondo ePrix di Londra 2021.

Nel 2022, invece, il 24 enne pilota svedese ha gareggiato nel mondo GT, partecipando anche alla 24h di Dubai a bordo di una Lamborghini Huracan GT3 Evo del team Leipert Motorsport in equipaggio con Jean-Francois Brunot, Betty Chen, Brendon Leitch e Kerong Li, chiudendo la gara al 16° posto assoluto.

Eriksson ha commentato così la possibilità di tornare nel mondo della Formula E: “Non vedo davvero l’ora di unirmi al team Jaguar TCS Racing come pilota di riserva e collaudatore. Ho testato la Jaguar I-TYPE 6 nel simulatore ed è incredibile vedere la differenza che c’è tra Gen2 e Gen3: è un vero passo avanti in termini di tecnologia, velocità e potenza. Il team ha ottenuto ottimi risultati nelle ultime due stagioni e spero di aiutare Mitch, Sam e gli ingegneri in questa stagione”.

Formula E

Tom Dillmann, invece, è diventato ormai un punto fermo per il team inglese, ricoprendo questo ruolo per il terzo anno consecutivo dopo la non soddisfacente Season 5 disputata con la NIO, in cui non è riuscito ad ottenere nessun punto iridato dopo aver disputato l’intera stagione al volante della monoposto #8. A questo impegno in Jaguar, il 33 enne pilota francese gareggerà anche nel campionato WEC con la Vanwall Vanderwell 680 #4 del team ByKolles nella categoria delle Hypercar, venendo affiancato da Esteban Guerrieri e Jacques Villeneuve.

Dillmann ha commentato così la propria permanenza in Jaguar: “Sono entusiasta di continuare nel mio ruolo con la famiglia Jaguar TCS Racing. Dopo il più grande bottino di punti della nostra squadra la scorsa stagione, combinato con lo sviluppo e il debutto della nuova I-TYPE 6, non vedo davvero l’ora di aiutare tutti a lottare di nuovo per il campionato del mondo”.

James Barlcay, Team Principal di Jaguar TCS Racing, ha accolto così i propri piloti: “Tutti alla Jaguar TCS Racing sono lieti di dare il benvenuto a bordo a Joel come uno dei nostri piloti di riserva, test e simulatore per la prossima stagione. Finora ci ha davvero impressionato con il suo lavoro nel simulatore. Joel ha anche ottenuto molti risultati importanti nel motorsport e ha avuto una solida carriera nelle categorie propedeutiche, quindi è fantastico averlo nel team e non vediamo l’ora di lavorare a stretto contatto con lui”.

“Alla Jaguar TCS Racing vogliamo avere costanza e Tom contribuisce in modo significativo a quella stabilità. È stato una parte importante del team e ha contribuito a realizzare due delle nostre migliori stagioni nell’ABB FIA Formula E World Championship. Sappiamo che Tom continuerà il suo grande lavoro con la sua determinazione per guidare il team verso la Season 9 e la nuova era Gen3”.

Immagini: Jaguar Racing Media

Lascia un commento