Formula E | Intervento riuscito per Robin Frijns dopo l’infortunio a Città del Messico

Formula E
Tempo di lettura: 2 minuti
di Daniele Botticelli @DBDeiman
17 Gennaio 2023 - 17:48
Home  »  Formula E

Il pilota olandese aveva rimediato una frattura alla mano e al polso sinistro dopo l’incidente avuto nel round inaugurale della Season 9 di Formula E.

La Season 9 di Formula E è iniziata nel peggiore dei modi per Robin Frijns, che ha concluso il proprio ePrix di Città del Messico anzitempo dopo un incidente avuto nel primo giro di gara con Norman Nato, tamponato alla chicane delle curve 8-9.

Questo incidente ha procurato al pilota olandese diverse fratture alla mano sinistra e al polso sinistro, dovute al contraccolpo subito al momento del contatto con la Nissan del pilota francese che ha visto la mano e il polso di Frijns impattare violentemente contro il corpo della vettura, più precisamente sulla punta della protezione per le spalle che viene fissata dopo che il pilota sale in macchina.

Il pilota della ABT-Cupra è stato portato subito in ospedale per degli accertamenti che hanno subito evidenziato questo infortunio, per il quale si è operato nella giornata di domenica 15 gennaio, ovvero il giorno dopo l’ePrix.

Nella giornata di ieri, lo stesso Frijns ha fornito un aggiornamento delle proprie condizioni fisiche sui propri canali social, pubblicando anche una foto di sé stesso in ospedale subito dopo l’intervento, durato ben 5 ore. Queste le sue parole: “Ciao a tutti! Piccolo aggiornamento: sfortunatamente ho subito una frattura alla mano e al polso. Ho subito un’operazione di cinque ore dato che la mano era fratturata in diversi punti. Tornerò a casa presto per iniziare il mio recupero: è presto per dire quando potrò tornare, ma tornerò presto! Voglio ringraziare l’equipe medica della Formula E per l’incredibile lavoro svolto e il mio team Abt Motorsport per il supporto. Ringrazio tutti coloro che mi hanno inviato dei messaggi; non potrò mai ringraziarvi abbastanza per il vostro supporto. Tornerò, Robin.”

Formula E | Intervento riuscito per Robin Frijns dopo l'infortunio a Città del Messico
La foto postata dallo stesso Robin Frijns sui suoi profili social dopo l’intervento alla mano sinistra e al polso sinistro (Fonte: Facebook / Robin Frijns)

Come detto dallo stesso Frijns, i tempi di recupero da questo infortunio non sono ancora certi e prefissati, e ciò pone inevitabilmente in dubbio la propria presenza per il prossimo appuntamento della Season 9 di Formula E, ovvero il double header di Diriyah in programma il 27 e 18 gennaio.

Immagini: Twitter / ABT Motorsport & Facebook / Robin Frijns

Lascia un commento