Formula E | Diriyah ePrix 1, FP2: Nyck De Vries ancora davanti a tutti

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

1-2 Mercedes in testa con De Vries davanti a Vandoorne. Incidenti per Müller e Frijns, in fondo le due DS Techeetah

Nyck De Vries comanda anche le FP2 dell’ePrix di Diriyah, il primo round della Season 7 di Formula E che aprirà oggi i battenti. A differenza della FP1 di ieri, questa sessione si è disputata sotto la luce del sole, con temperature nettamente diverse, ma nonostante ciò i tempi sono stati in linea con quanto visto nella prima sessione di prove, anzi De Vries è riuscito a migliorare la sua prestazione realizzando grazie al tempo di 1:08.583.

La sessione ha visto l’esposizione della bandiera rossa a 17 minuti dal termine per via di un testacoda di Nico Müller in uscita da curva 7, con il pilota della Dragon che ha perso completamente il controllo della sua Dragon e nel girarsi ha anche colpito il muro per poi rimanere fermo in pista, rimediando un possibile danno alla sospensione posteriore sinistra.

Una volta ripartiti, tutti i piloti si sono dedicati alle simulazioni di time attack in vista delle qualifiche di oggi pomeriggio, prima che la sessione venisse nuovamente interrotta a 1:30 dal termine per via dell’incidente di Robin Frijns, a muro in uscita dalla curva 14 nel suo tentativo lanciato. Da lì i commissari di gara hanno esposto la bandiera rossa non facendola più ripartire.

Alle spalle di De Vries si piazza il suo compagno di squadra Stoffel Vandoorne, dando vita ad una doppietta Mercedes in testa alla classifica, con il pilota belga chiude ad un decimo di ritardo. A conferma della competitività della Mercedes c’è il terzo posto di Edoardo Mortara con la Venturi motorizzata Mercedes, staccato di due decimi dalla vetta.

Quarto posto per Oliver Rowland con la Nissan e.Dams seguito da André Lotterer e Sergio Sette Camara, ottimo sesto e protagonista di un incontro molto ravvicinato col muro presente in uscita da curva 19 durante il suo tentativo lanciato.

Alex Lynn e Sebastien Buemi seguono in settima e ottava posizione staccati di sei decimi dalla vetta, mentre Mitch Evans e Maximilian Günther completano la Top-10. Netto miglioramento per Sam Bird rispetto alla FP1 con l’undicesimo posto in questa FP2.

Indietro le due Audi, con René Rast 13° e Lucas Di Grassi 15°, separati dal Rookie di casa Venturi Norman Nato. Sessione difficile per i due della DS Techeetah, con Antonio Felix Da Costa 18° e Jean-Eric Vergne solamente in 20° posizione.

L’azione della Formula E continuerà in giornata, con le qualifiche in programma alle h.13:45, mentre il primo ePrix della stagione 2020/2021 scatterà alle h.18.

Immagini: Formula E Media Area

Avatar of Daniele Botticelli
Daniele Botticelli
Classe 1997, laureato in Scienze della comunicazione e con una passione smisurata per il motorsport, il basket e la musica. Cresciuto sotto il mito di Valentino Rossi, Michael Schumacher, Alessandro Del Piero e Kobe Bryant. Poteva andare peggio no? Sono sempre alla ricerca di nuove leve, per raccontare le loro gesta e farvele conoscere ancor prima del loro arrivo sui grandi palcoscenici, questo perché ho sempre ammirato il nuovo che avanza

P300 MAGAZINE

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE