Formula E | Diriyah ePrix 2022, gara 2: Edoardo Mortara trionfa, Frijns e Di Grassi a podio

Vittoria magistrale per il vice-campione del mondo dello scorso anno. Dennis si conferma ai vertici, capitolano De Vries e Da Costa


Edoardo Mortara è il vincitore della gara 2 dell’eePrix di Diriyah, edizione 2022. Prestazione di spessore quella del pilota italo-svizzero, che riscatta con gli interessi una gara 1 distante dai primi, oltre ad una qualifica valevole per gara 2 che l’ha visto mancare l’appuntamento con la pole position per soli cinque millesimi, nel duello finale con Nick De Vries. Il successo di Mortara – nuovo leader mondiale – assieme al solido terzo posto di Lucas Di Grassi, permette al team ROKiT Venturi Racing di issarsi in cima alla classifica dei team.

Il secondo posto di Robin Frijns, a bordo della sua Envision Racing, rappresenta un’ottima iniezione di fiducia, che va ad alleviare il sedicesimo posto di gara 1. André Lotterer chiude quarto, precedendo un Jake Dennis ancora autore di una prestazione convincente. Jean-Éric Vergne è sesto, vincendo nettamente il confronto in casa DS Techeetah con António Félix da Costa, che chiude sotto la bandiera a scacchi in una decisamente anonima tredicesima posizione.

Positiva la rimonta di Stoffel Vandoorne che, dopo essere andato vicinissimo alla vittoria nella giornata di ieri, ha dovuto rimediare ad una qualifica deludente: la settima posizione finale, davanti ad Oliver Rowland e Pascal Wehrlein, permette al belga di precedere il suo compagno di squadra, Nyck De Vries, decimo, protagonista di un vero e proprio harakiri, a seguito di due contatti al limite con Di Grassi e Vergne. Da registrare, sul finale di gara, l’incidente di Alexander Sims che ha portato la Safety Car ad entrare in pista e chiudere, in regime di essa, la gara.

Immagine: ROKiT Venturi Racing / Twitter

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS