Matomo

Formula E | D’Ambrosio entra nello staff del team Venturi

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

D’Ambrosio sarà il vice di Susie Wolff

Jerome D’Ambrosio entra a far parte del team ROKiT Venturi Racing, anche se non in veste di pilota: il belga è infatti stato ingaggiato dalla squadra di Susie Wolff in qualità di Vice-Team Principal.

Giunge così al termine la carriera di pilota in Formula E di Jerome D’Ambrosio, uno dei quattro ad aver preso parte a tutte le 69 gare della serie riservata alle monoposto 100% elettriche assieme a Daniel Abt, Lucas Di Grassi e Sam Bird. Il belga ha preso parte alle prime quattro stagioni del Campionato di Formula E col team Dragon per poi trasferirsi in Mahindra prima dell’inizio della stagione 2018/19, vincendo in tutto tre gare tra il 2015 e il 2019.

Queste le parole di Susie Wolff e di D’Ambrosio.

Susie Wolff, Team Principal di ROKiT Venturi Racing: “Quando ho assunto il ruolo di Team Principal nel luglio del 2018, una delle aree principali su cui mi sono concentrata è stata posizionare le persone giuste al posto giusto. Come si può capire, man mano che cresciamo come squadra, le nostre esigenze cambiano e crescono. L’assunzione del ruolo di Vice-Team Principal da parte di Jerome aiuterà a rafforzare il team: sarà il mio braccio destro a Monaco e giocherà un ruolo fondamentale con i nostri piloti e il nostro team di ingegneri.

So cosa significhi appendere il casco al chiodo e so anche che il passo successivo è fondamentale nella carriera: come Jerome, anch’io sono una persona che segue l’istinto e penso che da qui in avanti riusciremo a costruire una squadra fantastica.

Jerome D’Ambrosio, Vice-Team Principal di ROKiT Venturi Racing: “La mia esperienza come pilota nel corso degli ultimi 26 anni mi ha indubbiamente plasmato come persona e, quando ho deciso di appendere il casco al chiodo dopo Berlino, sapevo di voler rimanere coinvolto in qualche modo nel mondo del motorsport. Sono tuttora una persona molto competitiva: la fame di vittorie non ti abbandona quando decidi di ritirarti e voglio utilizzare questa passione per un buono scopo.

Quando io e Susie abbiamo iniziato a parlare della possibilità di assumere un ruolo dirigenziale, dentro di me sapevo che quell’opportunità era perfetta per me. È tempo di affrontare una nuova sfida e ho molte cose da imparare, ma so che potrò imparare da una delle migliori e non vedo l’ora di sapere ciò che mi attende.

Voglio cogliere quest’opportunità per ringraziare la mia famiglia, i miei amici e i miei tifosi per avermi sostenuto in modo incredibile durante la mia carriera da pilota e anche adesso, in questa mia nuova avventura. La loro incrollabile fiducia ha un grande significato per me.

Immagine di copertina da Formula E Media

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

ALTRI DALL'AUTORE