Matomo

Formula E | Berlino: Vince Vandoorne, doppietta Mercedes

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Trionfo della Casa della stella a tre punte nell’ultimo appuntamento stagionale: Vandoorne precede De Vries

Il campionato 2019/2020 della Formula E va in archivio con un vero e proprio trionfo della Mercedes: Stoffel Vandoorne ha convertito la pole position conquistata nel pomeriggio nel suo primo successo in carriera nella categoria per monoposto 100% elettriche.

Vandoorne ha dominato la gara dal primo all’ultimo giro, lasciando la prima posizione solo per poche centinaia di metri in occasione dell’attivazione dei due Attack Mode. Con questo risultato, Vandoorne conquista la seconda posizione in classifica generale alle spalle di Antonio Felix da Costa, precedendo Jean-Eric Vergne di un solo punto.

Il successo della Mercedes si completa con il secondo posto di Nyck De Vries, alla sua miglior prestazione in carriera in Formula E. Il pilota olandese ha liquidato immediatamente René Rast al termine del primo giro conquistando la terza posizione, dopodiché ha iniziato una lunga gara di attesa nei confronti di Sebastien Buemi.

L’attacco decisivo è arrivato a tre giri dalla fine in curva 7, quella in cui era posto il punto di attivazione dell’Attack Mode: De Vries ha colto di sorpresa Buemi e l’ha infilato all’interno in staccata. L’olandese della Mercedes è stato anche uno dei migliori nella gestione dell’energia, dato che per tutta la gara è stato il pilota con più carica tra quelli che occupavano le posizioni di testa.

Buemi si è così dovuto accontentare della terza posizione ed è arrivato al traguardo con appena 7 decimi di vantaggio su René Rast, che completa con un ottima gara il suo primo “stint” di 6 gare in Formula E.

Quinta posizione per un ottimo Sam Bird, che dopo essere partito dal quattordicesimo posto ha gestito nel migliore dei modi la gara. Sesta posizione per Lucas Di Grassi, che nel corso della gara se l’è dovuta vedere per ben due volte con un arcigno Robin Frijns, protagonista di un paio di manovre al limite nel tentativo di difendere la posizione nei confronti del pilota dell’Audi.

Settimo posto finale per Jean-Eric Vergne, che con 14 posizioni recuperate è il pilota che ha guadagnato più posizioni rispetto alla griglia di partenza. Alle spalle dell’ex campione della Formula E è giunto Alex Lynn, che porta così al termine la sua terza gara consecutiva in zona punti.

La top-10 viene completata da Antonio Felix da Costa e da Edoardo Mortara, la cui Venturi, come spesso accade, ha ceduto in termini di performance sulla distanza di gara.

Gara deludente sia per BMW che per Porsche, che nel giorno della doppietta Mercedes non riescono a portare neanche una macchina in zona punti. In casa BMW Maximilian Gunther può recriminare per un contatto con Robin Frijns, che nelle fasi finali di gara l’ha portato larghissimo nel penultimo tornante nel corso di una fase di sorpasso. Le due monoposto si sono toccate, Gunther ha perso svariate posizioni chiudendo la gara in dodicesima posizione mentre Frijns ha forato una gomma ed è stato costretto al ritiro.

Oltre all’olandese, l’unico altro ritirato della gara è stato Rowland, rientrato ai box ad una decina di giri dal termine dopo aver perso un pezzo della carrozzeria della propria monoposto a bordo pista.

La classifica finale del Campionato Piloti vede Antonio Felix da Costa in prima posizione con 158 punti davanti a Stoffel Vandoorne con 87 e a Jean-Eric Vergne con 86. Nel campionato riservato alle squadre, la DS Techeetah conquista il titolo con 244 punti davanti alla Nissan e.Dams con 167 e alla Mercedes EQ Formula E, che con la doppietta di oggi artiglia il terzo posto fermandosi a quota 147 punti.

Dopo la gara di oggi, la Formula E inizia il proprio periodo di off-season, che durerà circa 5 mesi. Coronavirus permettendo, l’appuntamento con la stagione 2021 è per il 16 gennaio 2021, quando la serie 100% elettrica correrà per la quarta volta l’ePrix di Santiago del Cile.

Questa la classifica della gara di oggi:

Campionato piloti:

Campionato squadre:

Immagine di copertina da https://twitter.com/MercedesEQFE

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

ALTRI DALL'AUTORE