Formula E | Berlino ePrix 2021: Nato vince Gara 2, De Vries è Campione del mondo!

Basta l’ottavo posto a De Vries per vincere il titolo della Season 7, con Mercedes che vince anche il titolo costruttori. Rowland e Vandoorne sul podio, pauroso incidente al via tra Evans e Mortara.

Il gran finale della Season 7 di Formula E a Berlino sorride a Nyck De Vries, che vince il titolo e diventa il primo Campione del Mondo della Formula E, data l’istituzione a campionato del mondo FIA ottenuta proprio in questa stagione.

Al pilota olandese della Mercedes basta l’ottavo posto nel secondo ePrix di Berlino, al termine di una gara ricca di colpi di scena e che ha visto lo stesso De Vries coinvolto in diverse bagarre anche per il podio, rischiando anche di rimanere coinvolto in un contatto multiplo con André Lotterer e Stoffel Vandoorne a pochi minuti dal termine della gara, prima di perdere la settima posizione all’ultimo giro a vantaggio di Sam Bird. De Vries vince il titolo con 99 punti contro i 92 di Edoardo Mortara, i 91 di Jake Dennis e i 90 di Mitch Evans, tutti rimasti a secco nella gara odierna.

Non solo il titolo piloti, ma la Mercedes festeggia anche il titolo costruttori, grazie anche al terzo posto di Stoffel Vandoorne, autore di una gara molto combattiva nonostante non sia riuscito a concretizzare la pole position ottenuta in mattinata. La Mercedes-EQ Formula E Team si laurea Campione del Mondo con 183 punti, contro i 172 della Jaguar e i 170 della DS Techeetah.

De Vries ha rischiato anche di rimanere coinvolto nell’impatto al via insieme a Mitch Evans ed Edoardo Mortara: allo spegnimento dei semafori Evans ha avuto un problema sulla sua Jaguar che lo ha lasciato piantato sulla griglia di partenza, venendo schivato da tutti tranne che da Mortara, che non è riuscito a scartarlo impattando violentemente sul retrotreno della vettura del neozelandese, con lo stesso De Vries che sfiora la Venturi dello svizzero per pochi centimetri.

Un incidente che ha eliminato subito due dei tredici piloti ancora in gioco per il titolo a inizio gara, ma fortunatamente Evans e Mortara sono usciti dalle rispettive vetture sulle loro gambe, nonostante Edo sia stato portato in ospedale in via precauzionale per dei controlli sulle sue condizioni fisiche.

Se la Venturi ha perso Mortara dopo pochi metri di gara, dall’altra parte del box si può esultare per la prima vittoria in Formula E di Norman Nato, che conclude la sua stagione d’esordio come meglio non avrebbe potuto. Il pilota francese ha preso il comando della gara a 30 minuti dal termine per poi non voltarsi più indietro, involandosi in solitaria e senza problemi verso la bandiera a scacchi.

Alle sue spalle ha chiuso Oliver Rowland, secondo al traguardo alla sua ultima gara con la Nissan e.Dams, bravo nel finale a resistere al recupero di Vandoorne nei suoi confronti, con il belga che ha chiuso la gara al terzo posto.

André Lotterer ha chiuso ai piedi del podio, conquistando la quarta posizione nelle battute finali di gara nei confronti di Alexander Sims, duro a morire e quinto al traguardo al termine di un duello molto serrato con il tedesco della Porsche, che porta entrambe le monoposto in zona punti con il sesto posto di Pascal Wehrlein.

René Rast chiude in nona posizione nonostante sia partito dalla pit lane regalando all’Audi un piazzamento a punti nella loro ultima gara nella serie in via ufficiale, mentre Tom Blomqvist riesce a portare la NIO a punti con il decimo posto, conquistando l’ultimo punto a disposizione.

Detto di Evans e Mortara, la gara ha visto molti dei piloti in lotta per il titolo costretti al ritiro per incidenti. Subito dopo la bandiera rossa, Jake Dennis è andato a muro in curva 1, bloccando i freni posteriori in frenata e danneggiando in modo irreparabile la sua vettura, dovendo subito abbandonare la gara.

Anche Antonio Félix Da Costa è stato coinvolto in un incidente, spinto a muro da Lucas Di Grassi in curva 2, con il campione uscente che ha abdicato così a 15 minuti dal termine della gara, con il pilota dell’Audi che per questa manovra è stato poi penalizzato con un Drive Through.

Formula E Berlino ePrix

Immagini: Formula E & Twitter / Mercedes-EQ Formula E Team

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM