Formula E | Berlino: doppietta Techeetah nelle qualifiche, da Costa in pole

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Il portoghese stacca Vergne in Superpole, solo nono Evans


La Formula E ha ripreso il suo cammino nel Tempelhof Airport di Berlino e lo ha fatto nel segno del suo attuale leader, António Félix da Costa, capace di staccare un’eccezionale Superpole per la prima gara che si svolgerà nel tardo pomeriggio.

Per il team Techeetah-DS è stato un autentico trionfo perché a completare la prima fila dello schieramento è arrivato Jean-Éric Vergne, finalmente efficace anche sul giro secco dopo non essere mai riuscito a partire meglio di ottavo nella prima parte di stagione. Da Costa ha comunque staccato di tre decimi il suo compagno di squadra, segnando un tempo di 1:06.799 sulla versione oraria del tracciato di Berlino.

Terza piazza per André Lotterer su quella che, ancora una volta, si è dimostrata essere l’unica Porsche di vertice in questa stagione. La pausa forzata sembra avere dato benefici al team di Weissach, con il tre volte vincitore di Le Mans che dovrà ora confermarsi anche sulla distanza di gara.

Qualifica molto concreta anche per Sébastien Buemi, quarto sulla migliore delle Nissan davanti a Nyck de Vries, al volante della Mercedes che a Berlino sfoggia una nuova livrea molto simile a quella utilizzata anche in F1 dalla Casa di Stoccarda.

La sorpresa di queste prove ufficiali è però la Mahindra di Jérôme d’Ambrosio, giunta in Superpole e alla fine sesta. Il belga ha sfruttato a dovere la sua collocazione nel terzo gruppo di qualifica, estromettendo Sam Bird dalla sessione decisiva per una manciata di millesimi.

Un’altra qualifica da dimenticare per tutti i motorizzati Audi. Bird ha concluso settimo con la prima Virgin, mentre Robin Frijns ha messo a segno l’11° crono. Peggio è andata al team ufficiale, con il rookie René Rast 14° e Lucas di Grassi addirittura 21° dopo avere commesso un errore nell’ultimo settore del suo giro di qualifica. Dopo tanti risultati di prestigio nella capitale tedesca, oggi per Audi si preannuncia una gara difficile e in salita.

Nona posizione per uno dei principali pretendenti al titolo, Mitch Evans, che nel primo gruppo di qualifica non è riuscito ad essere efficace quanto da Costa. Il neozelandese della Jaguar partirà alle spalle della Nissan di Oliver Rowland e davanti alla Venturi-Mercedes di Felipe Massa.

Ci si aspettava ben altra qualifica anche dal team Andretti-BMW. Con entrambe le vetture nel primo gruppo, tuttavia, Maximilian Günther si è piazzato 13° mentre Alexander Sims ha concluso 17°. Anche per le vetture bavaresi, così come per le Audi, si preannuncia una gara di sacrificio a centro gruppo.

Per quanto riguarda le altre novità in pista a Berlino, il rientrante Alexander Lynn si è piazzato 12° sulla Mahindra, Daniel Abt ha debuttato sulla NIO con un 22° posto e Sérgio Sette Câmara si è accodato al tedesco con la Dragon-Penske.

L’appuntamento con la prima delle sei gare della Formula E a Berlino è per le ore 19:00.

Immagine: Media Formula E

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

Formula E | Berlino: doppietta Techeetah nelle qualifiche, da Costa in pole 3
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE