Matomo

Formula E | Audi al via della stagione 2021 con di Grassi e Rast

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Confermato il pilota tedesco, che ha debuttato a Berlino


Dopo una stagione 2019-2020 piuttosto difficile, Audi tornerà alla caccia del titolo della Formula E nel 2021 confermando la coppia già vista nel gran finale dell’ultimo campionato a Berlino, quella composta da Lucas di Grassi e René Rast.

Settima stagione consecutiva con il team di Ingolstadt per il pilota brasiliano, campione 2016-2017 e in caccia di rivincite dopo una season 6 che lo ha visto salire sul podio in appena due occasioni, molto al disotto dei risultati a cui aveva abituato negli anni scorsi. Il sesto posto nella classifica finale del campionato 2019-2020 è stato di gran lunga il suo peggior risultato di sempre, dopo avere concluso in top 3 tutte le cinque stagioni precedenti.

Con dieci vittorie, 33 podi e tre pole position in 69 gare, di Grassi è uno dei piloti più vincenti nella storia del campionato elettrico. Ecco le sue parole: “In questi sei anni ho sperimentato di tutto: grandi successi, sconfitte, emozioni incredibili. E il meglio deve ancora venire, perché quella semplice start-up che era la Formula E ora è un campionato mondiale. Insieme ad Audi e a René, nel 2021 darò tutto per avere un ruolo nella lotta al titolo mondiale”.

La grande novità è appunto René Rast, che dopo avere sostituito Daniel Abt nelle ultime sei gare della season 6 si appresta ad affrontare la prima stagione completa in Formula E. Dopo un inizio tentennante, a Berlino Rast ha trovato il ritmo e nel corso dell’ultimo double header è riuscito ad accedere per la prima volta alla Superpole e anche a conquistare il primo podio, in gara #5.Tra due weekend cercherà di vincere a Hockenheim il suo terzo titolo DTM, campionato in cui si trova al comando, per poi concentrarsi unicamente sulla formula elettrica contestualmente al ritiro di Audi dal campionato tedesco.

“Le gare di Berlino hanno decisamente stimolato il mio appetito e adesso non vedo l’ora di affrontare la mia prima stagione completa in Formula E”, ha detto Rast. “Correre questo campionato del mondo con Audi rappresenta un nuovo capitolo della mia carriera e sono pronto ad affrontarlo”. Con la Casa dei Quattro Anelli il pilota di Minden, che ha compiuto 33 anni proprio ieri, oltre ai titoli nel DTM ha vinto le 24 ore di Daytona, Spa-Francorchamps e Nürburgring e il campionato ADAC GT Masters nel 2014.

Così ha concluso Dieter Gass, capo del motorsport di Audi: “Con le sue impressionanti performance a Berlino, René ha dimostrato di sentirsi già a suo agio in Formula E, oltre ad essere un pilota veloce e di successo. Si è assolutamente meritato il suo posto nel nostro team di Formula E. Per me è estremamente importante avere due piloti che si spingano a vicenda per raggiungere il massimo delle performance. Con Lucas e René abbiamo raggiunto brillantemente questo scopo. Lucas è il pilota di maggior successo in griglia e ha molta voglia di vincere il suo secondo titolo. René ha già lasciato un segno a Berlino e abbiamo apprezzato la sua determinazione in questi anni nel DTM. Non vedo l’ora di rivederlo all’opera anche in Formula E”.

Il campionato 2021 della Formula E prenderà ufficialmente il via il 16 e 17 gennaio a Santiago del Cile, ma l’azione inizierà già tra il 28 novembre e il 2 dicembre con i test collettivi di Valencia.

Immagine copertina: Audi

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE