Formula E | Andretti Autosport ingaggia Oliver Askew

Oliver Askew, ex pilota IndyCar, resta in ambiente americano, ma per passare in Formula E a bordo di una delle vetture del team di Michael Andretti.

Gli ultimi tasselli della griglia di Formula E 2021-2022 si stanno posizionando. Oggi è stato il turno di Oliver Askew, nominato nuovo pilota di Andretti Autosport, il quale andrà ad affiancare il già confermato Jake Dennis. Si tratta di un esordio per il pilota ex IndyCar, che quest’anno ha militato tra Arrow McLaren, Ed Carpenter Racing e Rahal Letterman Lanigan Racing.

Lo statunitense classe 1996 sarà quindi il secondo esordiente a prendere parte per la prima volta ad un EPrix, insieme ad Antonio Giovinazzi, che correrà in forza al team Dragon Racing. Per Askew, comunque, si tratta di un ritorno sotto l’ala di Michael Andretti, dato che nella stagione vincente di Indy Lights, quella del 2019, aveva corso proprio con i colori dell’Andretti Autosport.

“Siamo felici di dare il bentornato nella famiglia Andretti ad Oliver – ha commentato il CEO e Presidente di Andretti Autosport, Michael Andretti -. Abbiamo ottenuto molti successi insieme ad Oliver nel 2019 quando ha vinto il campionato Indy Lights con noi e non vediamo l’ora di fargli conoscere la Formula E. È un ragazzo che lavora sodo e corre in modo intelligente, siamo fiduciosi che si applicherà al meglio in questa nuova opportunità. Siamo molto entusiasti di avere per la prima volta un pilota americano a tempo pieno in una serie internazionale così eccitante”.

Oliver Askew sarà infatti il primo pilota a Stelle e Strisce ad avere un contratto per tutta la stagione di Formula E. Prima di lui sono stati tre gli statunitensi ad aver corso in questo campionato, tutti e tre nella prima stagione. Questi sono Matthew Brabham a Putrajaya e Punta del Este (anche se con licenza australiana), Marco Andretti a Buenos Aires e Scott Speed a Miami, Long Beach, Monaco e Berlino. Tutti e tre corsero vestendo i colori dell’Andretti Autosport.

“Sono oltremodo entusiasta di ritornare a casa e riunirmi ancora una volta ad Andretti Autosport per disputare il prossimo mondiale di Formula E – ha affermato Askew -. Considero Andretti Autosport come una famiglia, ed essere capace di poter affrontare questo nuovo capitolo della carriera insieme a loro è molto più di quanto le parole possano descrivere“.

“Un’altra prima volta per Andretti in Formula E, un pilota americano che parteciperà interamente al Mondiale – ha aggiunto il Team Principal Roger Griffiths -. Conosciamo bene Oliver dal suo successo con noi in Indy Light, ma ora dovrà affrontare una sfida davvero differente; comunque, da quel che abbiamo già visto, il suo lavoro e la sua dedizione, ci aspettiamo grandi cose da lui“.

Per completare lo schieramento di partenza dell’ottava stagione di Formula E mancano ora solo tre nomi: il secondo pilota di NIO e i due piloti di Mercedes, che ancora non ha ufficializzato chi dovrà difendere il titolo nella propria ultima stagione nella categoria.

Immagine di copertina: FIAFormulaE.com

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

WRC | Nasce il FIA Global Rally Ranking

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS