Matomo

Formula E | Alexander Sims passa a Mahindra

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Il britannico lascia Andretti-BMW dopo due stagioni, sostituirà Jérôme d’Ambrosio


La line-up della Formula E 2021, la prima con validità iridata al 100%, sta andando già componendosi con qualche mese d’anticipo rispetto alla partenza prevista per il mese di gennaio.

Dopo due stagioni di alti e bassi con il team Andretti-BMW, Alexander Sims ha deciso di unirsi al team Mahindra per la season 7, andando a sostituire Jérôme d’Ambrosio.

Il campionato 2019-2020 era iniziato molto bene per il 32enne londinese, autore di una doppia pole ad Ad-Diriyah e vincitore di gara-2 sempre in Arabia Saudita, ma nel resto del campionato il livello della squadra statunitense e della powertrain bavarese non è rimasto costante e le prestazioni ne hanno risentito in più occasioni. Dopo la trasferta araba, Sims ha conquistato solo un quinto posto in Messico e altri due piazzamenti ai margini della zona punti nella tournée di Berlino, concludendo il campionato solamente al 13° posto.

“Sono fiero di unirmi al team Mahindra Racing, proseguendo la mia avventura in Formula E”, ha detto Sims. “Per me sarà una grande opportunità, quella di aiutare la squadra nella sua caccia a risultati di rilievo. Promuovere la sostenibilità e la mobilità elettrica è molto importante per me a livello personale e correre in Formula E rappresenta un modo forte, innovativo e interessante per aumentare la consapevolezza nelle persone. Voglio ringraziare BMW e Andretti Motorsport per il loro supporto nelle ultime due stagioni e auguro loro il meglio per il futuro. Ho dovuto imparare tanto al mio arrivo in Formula E. Si tratta di una disciplina molto differente nel motorsport, che porta sempre nuove sfide. Sono soddisfatto di poter portare la mia esperienza a supporto del team Mahindra nella prossima stagione”.

Con Andretti-BMW, Sims ha corso tutte le sue 24 gare in Formula E conquistando tre pole (consecutive), una vittoria, due podi e un giro più veloce.

Queste le parole del team principal di Mahindra, Dilbagh Gill: “A nome di tutto il team sono molto felice di dare il benvenuto ad Alexander. Sono contento di poter lavorare con lui e motivato dalla prospettiva dei risultati che potremo raggiungere insieme. Alexander è un grande talento ed è una persona che abbraccia i valori del team Mahindra per quanto riguarda sostenibilità e mobilità elettrica. È una persona intelligente, un ottimo ragazzo e un uomo squadra”.

Ecco, infine, la conferma della separazione tra d’Ambrosio e il team indiano: “Voglio pagare tributo a Jérôme, che lascerà la squadra dopo due anni. Abbiamo passato grandi momenti insieme e gli auguriamo il meglio per i suoi prossimi impegni. È una grande persona e sono curioso di vedere cosa gli riserverà il futuro”.

BMW e Andretti hanno invece confermato la presenza in squadra di Maximilian Günther anche per il campionato 2021.

Immagine copertina: Formula E

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE