Formula E | ABB presenta l’unità di ricarica rapida per la Season 9

di Daniele Botticelli @DBDeiman
15 Novembre 2022 - 16:43

La casa produttrice svizzera ha svelato le caratteristiche tecniche della tecnologia di ricarica delle nuove batterie, al loro debutto con la nuova vettura Gen3 nella prossima stagione di Formula E.

La Season 9 della Formula E è sempre più vicina e con essa anche l’esordio della nuova vettura Gen3, presentata durante la passata stagione e al debutto nella prossima stagione. Tra le molteplici novità presenti nella terza generazione di monoposto ci sarà anche una nuova batteria, più potente e con un diverso sistema di ricarica rispetto a quello presente nella Gen2; a tal proposito, la ABB ha svelato oggi le caratteristiche tecniche della nuova unità di ricarica rapida per le batterie delle vetture, che verranno usate da tutte le squadre a partire dalla prossima stagione.

La ABB, partner tecnico e main sponsor del campionato, ha sviluppato una soluzione compatta, affidabile e sicura per ricaricare le nuove vetture Gen3 prima del giorno della gara e tra una sessione e l’altra. L’ABB Formula E Race Charger è stato progettato in modo robusto, personalizzato ed ergonomico, consentendo un facile trasporto e installazione in tutto il mondo.

Ogni unità può erogare una potenza massima di 160kW ed è in grado di caricare due veicoli con 80kW di potenza contemporaneamente prima della gara. Ciò consente ai team di beneficiare di una capacità di “doppia ricarica” da un’unità, riducendo significativamente l’ingombro del caricatore e diminuendo le emissioni di trasporto, poiché non è più necessaria un’unità per auto. Di seguito, l’infografica pubblicata dallo stesso produttore svizzero con tutti i dettagli su questa nuova unità:

Formula E

Frank Mühlon, CEO di ABB E-mobility, ha dichiarato: “Siamo lieti di portare le nostre soluzioni innovative di ricarica sul più grande palcoscenico globale di mobilità elettrica, l’ABB FIA Formula E World Championship, continuando il nostro impegno ad utilizzare la serie come banco di prova per nuove tecnologie più sostenibili. La ricarica delle auto Gen3 ci fornirà preziose informazioni sui test sulla ricarica in un ambiente competitivo e frenetico. L’esperienza e la conoscenza che acquisiamo verranno utilizzate per migliorare continuamente le unità di ricarica ABB per l’uso da parte di clienti e consumatori”.

Jamie Reigle, CEO di Formula E, ha aggiunto: “Il progresso tecnico e l’innovazione sostenibile sono i capisaldi della Formula E. La nostra partnership con ABB si basa su un impegno condiviso per far progredire la mobilità elettrica, e siamo lieti che ABB fornirà sistemi di ricarica avanzati per i nostri team nell’era Gen3. Le unità di ricarica mobili di ABB stabiliscono lo standard del settore e fungeranno da infrastruttura critica durante il campionato. Non vediamo l’ora di presentare i principali prodotti di ricarica di ABB secondo i rigorosi standard della competizione e dimostrare che prestazioni elevate e sostenibilità possono coesistere senza compromessi”.

Immagini: Media Formula E & ABB