Financial Times: Il fondo d’investimenti del Qatar interessato al controllo della Formula 1

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Il gruppo RSE Ventures e il Qatar Sports Investments sarebbero pronti ad entrare in società per rilevare una parte del pacchetto azionario della Formula 1: questa l’indiscrezione lanciata ieri sera dal Financial Times.

Grazie al supporto del fondo d’investimenti del Qatar, RSE Ventures sarebbe pronta a fare un’offerta per acquistare il 35,5% del Formula One Group, la società che controlla tutti gli interessi del Campionato, in possesso della CVC Capital Partners per una cifra compresa tra i 7 e gli 8 miliardi di euro; a seguito di questo, i due gruppi potrebbero poi entrare in possesso anche del 5% detenuto da Bernie Ecclestone in persona.

L’eventuale vendita delle sue quote, tuttavia, non metterebbe a rischio l’attuale ruolo di Ecclestone in Formula 1 perché nonostante il periodo non felicissimo che lo sport sta vivendo nell’ultimo periodo, il Padrino è ancora ritenuto la persona ideale per promuovere il business nei mercati più ricchi del mondo.

Sia RSE Ventures che il Qatar Sports Investments detengono già interessi notevoli nel mondo dello sport: il primo gruppo è proprietario dei Miami Dolphins, squadra che milita nel campionato NFL, mentre il secondo possiede la squadra di calcio del Paris Saint-Germain e il 17% delle quote del gruppo Volkswagen.

Sempre secondo il Financial Times, l’offerta per l’acquisto del 35,5% della Formula One Group dovrebbe pervenire alla CVC entro le prossime due settimane.

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci