Ferrari Driver Academy presenta i propri piloti 2021

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Ferrari ha presentato il roster di piloti dell’Academy in vista del 2021

Ferrari ha presentato i propri piloti del programma Ferrari Driver Academy in vista della stagione 2021. Dopo un susseguirsi di arrivi e addii, a Maranello sono stati definiti i piani delle categorie minori.

I programmi, tra i riconfermati, non sono cambiati: Mick Schumacher sarà impegnato in Haas in Formula 1; Callum Ilott svolgerà il ruolo di test driver per Scuderia Ferrari nella classe regina e prenderà parte agli eventi più importanti del panorama GT; Marcus Armstrong e Robert Shwartzman proseguiranno il loro cammino in Formula 2; Arthur Leclerc debutterà in Prema in Formula 3; Dino Beganovic compirà il salto dalla Formula 4 al Formula Regional European Championship by Alpine.

Tra i cavallini di Maranello si è aggiunta anche Maya Wueg, prima donna della storia di FDA e vincitrice del programma FIA “Girls on Track – Rising Stars”, che le ha assicurato un sedile in Formula 4. L’ultimo ad aver valicato i cancelli Ferrari è stato James Wharton, pilota australiano di 14 anni preso direttamente dai kart e vincitore del primo “FDA Scouting World Finals”. L’Academy avrebbe riservato per lui dei test con vetture formula nella seconda metà di stagione, per facilitare il salto alle monoposto in vista del 2022.

L’altra faccia della medaglia della presentazione odierna mostra uno sfoltimento del roster di piloti. Nell’elenco di nomi non figurano più Giuliano Alesi (impegnato in Asia con TOM’s in Super Formula Lights), Gianluca Petecof (vincitore del Formula Regional European Championship 2020 e fresco di firma con Campos in Formula 2) ed Enzo Fittipaldi, quest’ultimo volato in America per correre in Indy Pro 2000.

Mattia Binotto, Team Principal & Managing Director Scuderia Ferrari“Oggi inizia ufficialmente la nuova stagione per la Ferrari Driver Academy. […] Abbiamo sempre dettoprosegue Mattia Binotto nella nota ufficiale rilasciata sul sito ufficiale Ferrariche FDA non è una semplice scuola che aiuta i giovani piloti ad arrivare in Formula 1, ma soprattutto deve formare quelli che, un giorno, saranno gli alfieri della Scuderia Ferrari nella categoria principe dell’automobilismo. […] Auguro a tutti loro buona fortuna. Spero che progrediscano e che abbiano successo in questa stagione che dovranno affrontare con determinazione, voglia di imparare e umiltà. Stanno inseguendo il loro sogno e non devono dimenticarlo.”

Marco Matassa, Responsabile Ferrari Driver Academy“L’inizio del nuovo anno per noi della Ferrari Driver Academy è sempre stato un momento molto speciale. Siamo lieti di vedere ancora i nostri piloti – spiega Marco Matassa – e di dare il benvenuto alle nuove risorse, consapevoli che ci aspetterà una stagione intensa. […] Non vediamo l’ora di iniziare a lavorare con tutti questi giovani per preparare le basi per un altro anno di grandi risultati.”

Immagine di copertina: Media Ferrari

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci

Avatar of Matteo Gaudieri
Matteo Gaudieri
Nato nel 1999, appassionato di corse dal 1906. Miro alla carriera giornalistica con una penna scarica e dei fogli stropicciati

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci