F4 UAE | Prema svela la propria line up in collaborazione con Abu Dhabi Racing

Il team italiano conferma in gran parte la formazione con la quale ha disputato il Trophy Round della F4 UAE ad Abu Dhabi, con le novità Camara, Neate e Wharton.

La Prema ha ufficializzato oggi la propria line up con la quale parteciperà alla nuova stagione di F4 UAE, che prenderà il via proprio questo weekend sul circuito di Abu Dhabi, teatro del primo dei cinque round previsti per la stagione 2021.

La scuderia italiana porterà in pista quattro vetture equamente divise con la struttura dell’Abu Dhabi Racing, insieme alla quale ha dominato il Non Championship Trophy Round disputato proprio a Yas Marina lo scorso dicembre a contorno del Gran Premio di Abu Dhabi di Formula 1.

Tra i piloti che scenderanno in pista con la scuderia italiana c’è anche Charlie Wurz, vincitore del Trophy Round ad Abu Dhabi diventando così il primo pilota a vincere una gara a bordo di una Tatuus Gen2, la nuova monoposto di Formula 4 che vedrà la luce proprio quest’anno. Il pilota austriaco sarà affiancato da Rafael Camara, new entry della Ferrari Driver Academy e già confermato per la stagione della Formula 4 Italiana proprio con la stessa Prema.

A loro due saranno affiancate altre due vetture che gareggeranno sotto il banner dell’Abu Dhabi Racing by Prema. Una vettura sarà affidata ad Aiden Neate, volto nuovo in casa Prema e anche lui reduce dal Trophy Round di Abu Dhabi disputato con la Xcel Motorsport. Il 15 enne pilota inglese viene da una stagione in British Formula 4 terminata al nono posto con 128 punti, ottenendo anche tre podi con tre terzi posti.

F4 UAE

La seconda vettura dell’Abu Dhabi Racing by Prema verrà condivisa da tre piloti: i primi due round verranno disputati da James Wharton, pilota della Ferrari Driver Academy che vi parteciperà per prepararsi al suo primo campionato in monoposto, la Formula 4 Italiana sempre con Prema.

Il pilota neozelandese verrà poi sostituito da Andrea Kimi Antonelli, che sarà in azione solamente nel terzo round in programma a Dubai dal 4 al 6 febbraio. Gli ultimi due round verranno disputati da Conrad Laursen, anche lui presente nel Trophy Round di Abu Dhabi e protagonista nella Formula 4 Italiana nel 2021, chiudendo il campionato al nono posto con 60 punti.

Rene Rosin, Team Principal Prema, ha commentato così la propria line up per la F4 UAE: “È fantastico avere la possibilità di tornare a correre così presto nella stagione. Ci aspettiamo che il campionato F4 UAE 2022 sarà altamente competitivo. Inoltre, sarà un’occasione unica per noi di competere con le vetture di seconda generazione prima della nostra intera stagione. Abbiamo già trovato un’ottima sintonia, ma sappiamo che tutti alzeranno il loro livello, quindi anche noi dovremo essere al top. Tutti alla PREMA amano correre negli Emirati Arabi Uniti, quindi non vediamo l’ora di l’inizio della stagione!”

Oltre alla Prema, anche AKM Motorsport sarà una squadra proveniente dalla Formula 4 Italiana. La scuderia sanmarinese disputerà la stagione con Eron Rexhepi. Il pilota svizzero ha partecipato allo scorso campionato della serie italiana con BVM Racing non riuscendo a totalizzare nessun punto, ottenendo come miglior risultato due sedicesimi posti ottenuti a Vallelunga e Imola prima di abbandonare la serie a due round dal termine.

Immagini: Twitter / PREMA

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS

MXGP | GP Spagna 2022 – Anteprima