F4 UAE | Partnership tra Mumbai Falcons e Xcel Motorsport per il campionato 2022

La scuderia indiana espande il proprio impegno anche nella F4 UAE, dove esordirà con due vetture affidate a Sohil Shah e Yash Aradhya. Xcel schiererà anche Bhirombhakdi.

La Mumbai Falcons ha annunciato il proprio ingresso nella F4 UAE, dove debutterà in questa stagione ponendosi sempre l’obiettivo di aiutare e promuovere i giovani talenti indiani nel motorsport.

La formazione indiana schiererà due vetture in collaborazione con Xcel Motorsport, scuderia degli Emirati Arabi Uniti con sede all’Autodromo di Dubai che fornirà il proprio supporto tecnico, con la Mumbai Falcons che andrà così a ripetere quanto fatto con la Prema per l’imminente stagione della Formula Regional Asian Championship.

I due piloti che la Mumbai Falcons porterà in pista saranno Sohil Shah e Yash Aradhya, entrambi alle loro prime esperienze in un palcoscenico di caratura internazionale. Shah, 20 enne nativo di Bengalaru, viene da diverse stagioni in monoposto tra cui la Formula 4 SEA nel 2019, dove ha chiuso la 17° posto ottenendo anche un podio a Sepang. Aradhya, 19 enne anche lui di Bengalaru, farà il prpprio debutto in monoposto dopo una lunga carriera nel karting iniziata all’età di 9 anni, riuscendo a vincere la bellezza di 13 titoli tra National e Club Championship in India.

Moid Tungekar, CEO di Mumbai Falcons: “Siamo felici di partecipare per la prima volta al campionato di F4 UAE. Il successo che abbiamo raggiunto l’anno scorso nella Formula 3 asiatica è un ottimo punto di partenza per lo sviluppo del motorsport in India, che è essenziale per il nostro programma. Siamo orgogliosi di schierare dei piloti provenienti dall’India, pronti a collaborare con Xcel Motorsport. Non vediamo l’ora che inizi la stagione, che crediamo possa essere molto competitiva per via dei numerosi iscritti. Siamo convinti che sarà un bellissimo campionato!”

Oltre alla partnership con Mumbai Falcons, Xcel Motorsport schiererà un’altra vettura con Nandhavud Bhirombhakdi al volante. Il pilota thailandese ha preso parte ai test pre-stagionali collettivi di Dubai proprio con la formazione degli Emirati Arabi Uniti, e farà il proprio debutto ufficiale con le monoposto nella stagione di F4 UAE.

Paul Hardy, Team Manager di Xcel Motorsport, lo ha accolto così nel suo team: “Nandhavud proviene dal karting, ma non vediamo l’ora di dargli il benvenuto nel nostro team per il 2022. Lavoreremo a stretto contatto con lui per aiutarlo a crescere durante la stagione 2022”.

Immagine: Facebook / Xcel Motorsport

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS