F4 UAE | GP Abu Dhabi 2021: Andrea Kimi Antonelli domina le prove libere

Il pilota italiano ha chiuso al comando sia le FP1 che le FP2 del Trophy Round della F4 UAE. Tris per Abu Dhabi Racing by Prema in vetta a entrambe le sessioni.

La F4 UAE ha portato ufficialmente al debutto la nuova vettura di Formula 4 nelle prove libere del Trophy Round di scena ad Abu Dhabi, un evento dimostrativo che fa da prologo alla stagione 2022 della serie il cui avvio è previsto per gennaio.

Nelle prove libere odierne i 10 piloti presenti all’evento hanno preso dimestichezza con la nuova monoposto della Tatuus sul rinnovato circuito di Yas Marina con due sessioni di prove libere da 30 minuti ciascuna, con Andrea Kimi Antonelli capace di chiudere al comando in entrambe le occasioni.

Le FP1 hanno visto l’Abu Dhabi Racing Team by Prema dominare la scena piazzando tre vetture davanti a tutti, con Antonelli autore del miglior tempo in 1:56.832, precedendo il suo compagno di squadra Conrad Laursen per soli 54 millesimi.

Hamda Al Qubaisi completa il trio di testa, accusando un ritardo di due decimi dal pilota italiano. Al quarto posto troviamo i due piloti della MP Motorsport Rik Koen e Dilano van’t Hoff, solo quinto ad oltre mezzo secondo di ritardo dopo esser stato al comando a inizio sessione.

Charlie Wurz completa lo schieramento dell’Abu Dhabi Racing Team by Prema chiudendo al settimo posto davanti ai piloti russi Vladislav Ryabov e Miron Pingasov, rispettivamente in settima e ottava posizione. Chiudono la classifica i due piloti della Xcel Motorsport, con Jamie Day in nona posizione davanti ad Aiden Neate, che chiude la classifica a due secondi di ritardo dalla vetta.

F4 UAE

Nelle FP2 Andrea Kimi Antonelli ha ribadito ancor di più il suo strapotere nei confronti degli avversari abbassando notevolmente la propria miglior prestazione, approfittando anche delle migliori condizioni della pista dopo che Formula 2 e Formula 1 vi abbiano girato per le loro prove libere.

Il pilota italiano del Mercedes Junior Programme nel pomeriggio ha fermato il cronometro sull’1:55.827, migliorando di oltre un secondo il tempo di riferimento realizzato in mattinata, sempre di sua proprietà. A differenza di quanto visto nelle FP1, però, i distacchi inflitti da Antonelli sono molto più ampi, con i suoi compagni di squadra Charlie Wurz e Conrad Laursen che seguono rispettivamente a quattro e otto decimi, con l’Abu Dhabi Racing by Prema che replica la tripletta vista in mattinata, anche se con protagonisti diversi.

Dilano van’t Hoff ha migliorato la propria prestazione della mattinata, chiudendo quarto non molto distante dal terzetto di testa, con il suo connazionale e compagno di squadra alla MP Motorsport Rik Koen che segue in quinta posizione ad oltre un secondo di ritardo dalla vetta.

Solo sesta Hamda Al Qubaisi, che precede a sua volta Vladislav Ryabov e Jamie Day, ottavo con la migliore delle vetture di Xcel Motorsport. Completano la classifica Aiden Neate e Miron Pingasov, rispettivamente in nona e decima posizione.

F4 UAE

La Formula 4 UAE tornerà in azione nella giornata di domani per le qualifiche, che scatteranno alle h. 8:10 italiane, mentre la gara è in programma domenica alle h. 8:40.

Immagini: Facebook / Formula 4 UAE

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS