F4 Italia | Spa-Francorchamps 2022: Antonelli fa sua anche Gara 3, ma è Camara show!

Quinta vittoria nella F4 Italiana per l’italiano davanti a Laursen e Camara, terzo al traguardo dopo aver stallato al via per poi rimontare dal fondo.

Andrea Kimi Antonelli vince Gara 3 a Spa-Francorchamps, teatro del terzo round del campionato di F4 Italiana, completando un weekend perfetto dopo le vittorie ottenute sia in Gara 1 che in Gara 2, arrivando a cinque vittorie nella serie ottenute tra qui e il precedente appuntamento di Misano.

Il pilota della Prema ha comandato l’intera gara senza problemi approfittando anche del problema accusato al via da Rafael Camara, che allo spegnimento dei semafori ha stallato dalla pole position, partendo a rilento e finendo in fondo al gruppo in 26° posizione. Dopo un periodo di Safety Car per via dell’incidente al primo giro di James Wharton, il brasiliano è riuscito poi a compiere un’imperiosa rimonta che lo ha visto risalire con facilità la classifica fino ad arrivare al terzo posto finale, ottenuto al penultimo giro superando il suo compagno di squadra Charlie Wurz, che nulla ha potuto contro il brasiliano tagliando poi il traguardo in quarta posizione.

Con questa rimonta Camara è riuscito a limitare i danni in campionato nel duello con Antonelli, con Conrad Laursen a separarli sul podio in seconda posizione, conquistata al termine di una gara trascorsa in solitaria per quello che è il suo primo podio stagionale.

Quinto posto per Alex Dunne, uscito vincitore da un’intensa bagarre con i suoi compagni di squadra alla US Racing Kacper Sztuka e Marcus Amand verificatasi negli ultimi giri di gara, con questi ultimi che devono accontentarsi del sesto e settimo posto finale.

Ottavo posto per Martinius Stenshorne, autore anche lui di alcuni bellissimi sorpassi durante tutta la gara e capace di concludere davanti a Taylor Barnard, solo nono dopo aver battagliato anche lui con i piloti della US Racing che hanno concluso davanti a lui. Completa la zona punti Nikhil Bohra, decimo, davanti ad un ottimo Brando Badoer, 11° al traguardo dopo alcune bagarre avute durante la gara.

Alfio Andrea Spina chiude 14° davanti a Maya Weug, solo 15° dopo aver trascorso la prima parte di gara in zona punti. Gara da dimenticare per Nikita Bedrin, 17° dopo aver scontato un Drive Through per aver provocato l’incidente di Wharton al primo giro, vanificando così la possibilità di ottenere un podio.

Al termine del round di Spa-Francorchamps la lotta per il titolo è più accesa che mai, con Rafael Camara ancora al comando con 147 punti contro i 144 di Antonelli, ora distante solo 3 lunghezze dal pilota brasiliano. Più staccato Dunne, che rimane terzo a quota 108. La Formula 4 Italiana tornerà in azione a Vallelunga per il quarto appuntamento stagionale, in programma nel weekend che va dall’1 al 3 luglio.

Classifica Gara 3:

F4
F4
F4

Immagini: www.acisport.it

SHARE

SUBSCRIBE

ULTIME NEWS