F4 Italia | PHM Racing aggiunge anche Nikita Bedrin alla propria line up

Il team tedesco ripropone la stessa formazione vista nella F4 UAE, con quest’ultimo ad affiancare Ried e Barnard.

La PHM Racing ha definito la propria line up per la stagione europea di Formula 4, che la vedrà impegnata sia nella F4 Italiana che nella ADAC Formula 4 tedesca. Dopo le conferme di Jonas Ried e Taylor Barnard, la neonata formazione tedesca ha annunciato il ritorno anche di Nikita Bedrin, andando così a ricomporre il terzetto schierato durante l’inverno nel campionato di Formula 4 UAE.

Nikita Bedrin viene da un 2021 vissuto da protagonista in quello che è stato il suo primo anno in monoposto della sua carriera: in inverno ha partecipato alla Formula 4 UAE con la Xcel Motorsport, dovendo abbandonare la serie durante il terzo round per via di un infortunio, terminando così quel campionato all’11° posto con 71 punti.

Successivamente Bedrin ha preso parte alla stagione europea con la Van Amersfoort Racing, partecipando sia alla Formula 4 Italiana che alla ADAC Formula 4 tedesca: nella serie nostrana il pilota russo si è aggiudicato il titolo di Rookie of the Year, chiudendo all’ottavo posto nella classifica generale con 103 punti, ereditando anche una vittoria a Misano dopo la squalifica del suo compagno di squadra Oliver Bearman. Bedrin è stato Rookie of the Year anche nel campionato tedesco, dove ha chiuso al quinto posto nella classifica generale con 147 punti e un bottino di due vittorie e cinque podi.

Per la stagione 2022 Bedrin ha sposato la causa della neonata PHM Racing, tornando nella Formula 4 UAE e ottenendo degli ottimi risultati, conquistando ben due vittorie rispettivamente a Dubai ed Abu Dhabi che gli hanno permesso di chiudere il campionato al quarto posto con 198 punti.

Roland Rehfeld, Team Manager di PHM Racing, ha commentato: “Con Nikita siamo molto felici di avere a bordo per entrambi i campionati il nostro secondo vincitore nella F4 UAE insieme a Taylor (Barnard, ndr.). Il paddock conosce abbastanza bene la sua velocità e il suo talento, dal momento che ha vinto entrambi i titoli di Rookie of the Year in F4 nel 2021. Con Nikita nella nostra line up, sottolineiamo la nostra ambizione di rendere il nostro nuovo team il più vincente possibile, sapendo che stiamo affrontando grandi concorrenti e con molto lavoro da fare. In generale, sono contento della nostra formazione di piloti forte e promettente”.

Immagine: Instagram / PHM Racing

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS